Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • La città della memoria ritrovata lo sguardo di Bassani e Karavan su Ferrara
    Ferrara, Visita a tema , dal 12/11/18 al 10/02/19
  • MEIS - ebrei, una storia italiana. I primi mille anni
    Ferrara
    MEIS - ebrei, una storia italiana. I primi mille anni
    Visita a tema
    La città della memoria ritrovata lo sguardo di Bassani e Karavan su Ferrara, dal 12/11/18 al 10/02/19

La città della memoria ritrovata lo sguardo di Bassani e Karavan su Ferrara

Attività Didattiche
Emilia-Romagna

 

L’operatore accompagnerà il gruppo nei luoghi della città di Ferrara che hanno ispirato la poetica di Giorgio Bassani. Le opere dell’autore - in modo particolare Il giardino dei Finzi-Contini -  hanno subito la forte influenza di una realtà spaziale in continuo dialogo con l’io dello scrittore che vive e si confronta col fluire della storia e con gli spazi della città.

Con gli stessi luoghi, fisici e letterari, si è confrontato l’artista di fama mondiale Dani Karavan che nella sua esposizione “Il Giardino che non c’è” ha dato consistenza e oggettività a una esigenza visiva, filtrata dalla memoria, nata da avvenimenti, ambienti e figure di un passato ancora vicino che diventa itinerario interiore.

Il percorso di visita partirà da Parco Massari e si concluderà al MEIS con la mostra di Dani Karavan, dopo aver attraversato il centro storico di Ferrara soffermandosi nei luoghi salienti della storia di Bassani e della shoah ferrarese.

Come arrivare

MEIS - ebrei, una storia italiana. I primi mille anni

Ferrara

MEIS - ebrei, una storia italiana. I primi mille anni

Visualizza sulla Mappa

Obiettivi Didattici

  • Riflessione sul tema della memoria attraverso i luoghi e gli eventi che hanno contribuito a dare forma alle opere di Giorgio Bassani e Dani Karavan.

bookshop
sito accessibile

NEWS

Il MEIS  straordinariamente sarà aperto al pubblico lunedì 21 gennaio. 
Al mattino ore 10,00 presentazione del libro 1938 Storia, racconto, memoria di Simon Levis Sullam; alle 11.30 possibilità di visitare il museo con visita guidata a euro 5 + il prezzo del biglietto 
Al Pomeriggio ore 15,00 possibilità di visitare il museo con visita guidata a euro 5 + il prezzo del biglietto (la visita terminerà in tempo per la conferenza delle ore 16,00); ore 16 Hetty Hillesum, Osare Dio, Alessandro barban e Antonio Carlo dall'acqua parlanodella spiritualità della Hillesum.


 

Info e Prenotazioni

La città della memoria ritrovata lo sguardo di Bassani e Karavan su Ferrara

Coopculture

Costi


Ferrara

2 euro a studente
Massimo 25 partecipanti
(gratuiti 2 insegnanti, studenti disabili e eventuali insegnanti di sostegno)

chiudi

La città della memoria ritrovata lo sguardo di Bassani e Karavan su Ferrara

Coopculture

Come prenotare


MEIS - ebrei, una storia italiana. I primi mille anni

848082380
prenotazioni@coopculture.it

chiudi