Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Tour dei borghi medievali della Riviera Ligure di Ponente
    RivieraCulture presenta
    Tour dei borghi medievali della Riviera Ligure di Ponente
    per Adulti
    Gite ed escursioni / Walking tour o passeggiate culturali
    Ventimiglia - Ventimiglia, dal 29/09/17 al 01/10/17

Tour dei borghi medievali della Riviera Ligure di Ponente

Imperia

1° giorno – venerdì

Arrivo nel pomeriggio (dopo le 17.00) a Torri Superiore e sistemazione nelle camere. Visita del borgo medievale e aperitivo di benvenuto nell’area comune dell’Ecovillaggio. Cena servita a buffet sulle terrazze dell’insediamento.A Torri Superiore la cena, segnalata dal suono di una campanella, è un momento conviviale nel quale si può fare conoscenza con i residenti della comunità e gli ospiti della casa per ferie, oppure ci si può sedere in terrazza, sotto la tettoia, e contemplare il panorama e il silenzio che regala la valle incontaminata del Bevera.  Sono serviti sempre piatti preparati con ingredienti biologici e a Km 0.Dopo cena presentazione del progetto dell’Ecovillaggio i cui fondamenti si basano sul criterio della eco-sostenibilità. Il borgo è stato ristrutturato seguendo i principi della bioedilizia e bioarchitettura utilizzando materie prime con la calce per la tinteggiatura, il sughero come isolamento e mattonelle in cotto prodotte dalla fornace nei pressi del villaggio. La sua gestione segue i principi di eco-sostenibilità: nel villaggio l’acqua potabile è microfiltrata, il riscaldamento è alimentato a legna e l’acqua calda è riscaldata dai pannelli solari.

2° giorno – sabato

Colazione a buffet e partenza per Dolceacqua (40 minuti, 20 km). Visita al borgo ad impianto medioevale, caratterizzato da case in pietra e dai tipici “carrugi” liguri collegati fra loro da salite e passaggi coperti. Nel 1884 il villaggio ha ispirato alcuni quadri di Claude Monet, che nelle sue lettere scrive: “..il luogo è superbo, vi è un ponte che è un gioiello di leggerezza…”. Nel piccolo borgo visiteremo il Castello dei Doria costruito nel corso del XIII e situato su uno sperone di roccia, il Ponte Vecchio a schiena d’asino sul fiume Nervia e il Santuario della Madonna Addolorata.Il nostro itinerario prosegue verso Apricale, definito il “paese degli artisti” e anche il “paese del sole” per la sua meravigliosa posizione, affacciato su una collina in mezzo agli ulivi.  Apricale ospita la splendida piazza Vittorio Emanuele II, sulla quale si affacciano la chiesa parrocchiale, l’oratorio e una serie di palazzi tra loro tutti diversi, arricchiti da murales, sculture e dipinti di numerosi artisti che hanno lasciato le loro opere in questo luogo, anche in epoche recenti.Pranzo in un’antica trattoria ad Apricale e rientro a Torri Superiore.Nel pomeriggio vi proponiamo una passeggiata intorno a Torri Superiore tra terrazzamenti di ulivi e boschetti, con visita alle vasche del fiume Bevera (circa 30 minuti) e all’antico frantoio.A seguire, cena e pernottamento a Torri Superiore.

3° giorno – domenica

Colazione.La mattina è dedicata al laboratorio di panificazione. Il laboratorio prevede un’introduzione teorica sui principali tipi di grani utilizzati in panificazione (frumento, segale, grano saraceno, avena) e una parte pratica. Sarà proposta la preparazione di due impasti di base, uno con farina di frumento ed uno con farine miste. Si utilizzeranno sia il lievito di birra sia la pasta madre. Durante la lievitazione del pane, si realizzeranno due impasti in teglia, uno per la focaccia e uno per la sardenaria (pizza ligure) con lievito di birra. Il pane verrà cotto al termine della lezione, ogni partecipante potrà portare a casa due pagnottine (una per tipo), mentre la focaccia e la pizza verranno consumate a cena.Pranzo a Torri Superiore con i prodotti realizzati durante il laboratorio.Nel pomeriggio, partenza in pulmino per Valloria (1,30h, 67 km).Lungo la strada si visita il paese di Dolcedo “paese dei ponti e dei frantoi”, circondato da colline coltivate ad uliveti, dove si si produce un olio extravergine tra più pregiati. Qui la tradizione olearia è un sapere che viene tramandato di padre in figlio. Dal Medioevo ai giorni nostri è l’olio il filo conduttore dell’economia di Dolcedo, tanto da guadagnarsi, nel XIV secolo, l’appellativo di “conca d’oro”.Visita a Valloria e al Museo delle cose dimenticate. Il borgo medievale è conosciuto come il “paese delle porte” per i caratteristici portali interamente dipinti. La visita delle porte dipinte si snoda attraverso i carruggi, i vicoli e le piazzette, una sorta di mostra a cielo aperto.Rientro a Milano in pulmino.

Sito Web Ufficiale:

Organizzato da

RivieraCulture

Come Arrivare

Consigliamo di raggiungere il sito

Driving in auto

Info e Prenotazioni

Tel: 081.18894671 / Fax: 081.3032254
Mail: italia@viaggiemiraggi.org

Tour dei borghi medievali della Riviera Ligure di Ponente


Ventimiglia

Coopculture

Quando

da Venerdì 29 Settembre a Domenica 1 Ottobre 2017
aperto
chiuso

chiudi

Tour dei borghi medievali della Riviera Ligure di Ponente

Ventimiglia - Ventimiglia

Coopculture

Orario

Aperto

29 Settembre 2017

17:00 - 23:00

1 Ottobre 2017

Tutto il giorno

 

 

chiudi