Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Roma
    Santa Croce in Gerusalemme
    Da palazzo imperiale a basilica cristiana

Santa Croce in Gerusalemme

Roma
Aree Archeologiche

 

Il sito riapre al pubblico dal 6 giugno 2021

Nell'area archeologica presso Santa Croce in Gerusalemme, uno straordinario complesso appena all'interno delle mura Aureliane, si possono visitare i resti della residenza imperiale dei Severi, realizzata tra la fine del II e gli inizi del III secolo d.C. Nell'area della villa, composta da vari nuclei monumentali circondati da un ampio giardino, sono presenti anche le rovine dell'Anfiteatro Castrense. Con probabilità fu costruito dall'Imperatore Eliogabalo (218 - 222 d.C.) come anfiteatro di corte vicino alla dimora imperiale. L'anfiteatro è costruito interamente in opera laterizia ed ha una capienza di circa 3.500 spettatori. E' l'unico conservato a Roma oltre al Colosseo. Nell'area archeologica si può inoltre visitare il Circo Variano, di enormi dimensioni (577 m. di lunghezza) di cui restano alcuni ambienti vicino al Chiostro di Santa Croce in Gerusalemme. Del palazzo imperiale, che fu ampliato nel IV secolo d.C. per volere di Costantino e di sua madre Elena, rimane parte del muro di fondo e parte dell'imponente abside che costituivano la basilica civile, detta "Tempio di Venere e Cupidine", e alcune domus che appartenevano probabilmente ai dignitari di corte. In queste ultime sono stati trovati raffinati mosaici pavimentali in bianco e nero con i ritratti dei padroni di casa. Tra le sezioni riportate alla luce è visitabile la parte recentemente scavata di una casa di età imperiale, attribuita ad Aufidia Cornelia Valentilla, con resti di affreschi parietali di colori vivaci.

prendi nota!

Santa Croce in Gerusalemme

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

Come Arrivare

Roma, P.zza Santa Croce in Gerusalemme

appuntamento pertenza visite guidate davanti al cancello di Kounellis



Metro: Linea A fermata San Giovanni o Manzoni
Bus: Via Carlo felice n.571 e n.649
Tram: Linea 3 fermata Viale Carlo Felice

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche gruppi
sito accessibile
  • Il sito riapre al pubblico dal 6 giugno 2021

Info e Prenotazioni

+39 0639967702

Santa Croce in Gerusalemme

Roma

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Singoli
  • Visite guidate ore 10.00 
    dal 6 giugno, ogni prima e quarta domenica 

    Percorso di visita:·
    punto d’incontro Cancello di Kounellis
    Circo Variano
    acquedotto Claudio,domus e Mura Aureliane
    domus di Aufidia Cornelia Valentilla 
    Tempio di Venere e Cupido (esterno)·
    Anfiteatro Castrense
     

Gruppi
  • Visite guidate ore 11.30 
    dal 6 giugno, ogni prima e quarta domenica 
    massimo 20 partecipanti più la guida

    Percorso di visita:·
    punto d’incontro Cancello di Kounellis
    Circo Variano
    acquedotto Claudio,domus e Mura Aureliane
    domus di Aufidia Cornelia Valentilla 
    Tempio di Venere e Cupido (esterno)·
    Anfiteatro Castrense
     

chiudi

Santa Croce in Gerusalemme

Roma

Coopculture

Orario

Aperto

la prima e la quarta domenica di ogni mese

Per giugno 2021 solo domenica 6

Chiuso

Agosto

 

chiudi