Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Firenze
    Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze
    Una delle più belle Sinagoghe italiane nel cuore di Firenze
  • Firenze
    Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze
    Una delle più belle Sinagoghe italiane nel cuore di Firenze
  • Firenze
    Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze
    Una delle più belle Sinagoghe italiane nel cuore di Firenze
  • Firenze
    Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze
    Una delle più belle Sinagoghe italiane nel cuore di Firenze

Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze

Firenze
Musei
Eventi Ottobre Jewish Tuscany 

 

Per effetto del DPCM del 15 Gennaio 2021 il sito resterà chiuso al pubblico fino a data da destinarsi

La grande sinagoga di Firenze fu inaugurata nel 1882, qualche anno dopo l’Emancipazione degli ebrei italiani, avvenuta nel 1861 con la proclamazione dell’Unità d’Italia. E’ uno degli esempi più significativi in Europa dello stile esotico moresco. La sua  fisionomia, diversa dalle tradizionali architetture  fiorentine di epoca medievale - rinascimentale e la grande cupola rivestita in rame verde (in origine dorata) risaltano nello skyline della città e si impongono come monumento cittadino visibile da ogni punto panoramico. L’interno è  particolarmente suggestivo per la ricchezza delle decorazioni geometriche negli affreschi alle pareti, per la luce soffusa che filtra dalle vetrate policrome e per lo splendore dei mosaici. Parte integrante della visita alla Sinagoga è il  Museo Ebraico fondato nel 1981 e ampliato nel 2007. Allestito su due piani all’interno dell’edificio ospita una ricca collezione di oggetti cerimoniali d’arte ebraica. Argenti e tessuti provenienti dalle antiche sinagoghe del ghetto fiorentino, documentazione fotografica e archivistica riguardante la storia della comunità ebraica a Firenze.  Al  secondo piano  sono esposti oggetti e arredi legati ai  momenti più significativi  del ciclo della vita ebraica, della ritualità familiare e delle festività religiose. Una sala è dedicata  alla memoria della Shoah e attrezzata per proiezioni.  A disposizione del pubblico un ‘area computer collegata con i maggiori musei e centri ebraici nel mondo.
Il percorso di visita è arricchito dalla presenza di un bookshop museale e da un ampio giardino dove sostare all’ aperto.
Su prenotazione per gruppi o secondo calendario è possibile visitare il Cimitero Monumentale ebraico nel 1777 fuori Porta san Frediano, che rimase in funzione fino al 1870. Un alto muro perimetrale di cinta custodisce con gelosa riservatezza, come un prezioso scrigno, un importante tesoro culturale costituito da cappelle funerarie e monumenti, tra cui spicca quello a forma di piramide egizia, del cav. David Levi, logorati dal tempo, ma degni di una visita per scoprire questo luogo suggestivo a rappresentativo del mondo ebraico. Pur essendo assenti figurazioni, a differenza di quanto avviene in altri cimiteri ebraici, alcune delle tombe sono vere e proprie sculture di alto valore artistico.
Sono stati individuati molti luoghi che un tempo erano adibiti a cimitero. Al primo, di là d’Arno, presso il chiasso de’ Giudei, se ne sostituì un secondo vicino all’attuale Lungarno della Zecca, a sua volta dismesso per altri, che furono creati, nella zona di Porta San Frediano. Qui, nel 1777, fu acquistato l’appezzamento, lungo l’attuale Viale Ariosto, destinato ad ospitare il nuovo campo degli ebrei, tuttora esistente, anche se non più in uso, a cui si affiancò nel 1884 il cimitero di Rifredi, disegnato dall’architetto Marco Treves.

prendi nota!

Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

link:

Come Arrivare

Firenze (FI), Via Farini 6

Bus: Linee 6, 14, 23, 31, fermata Colonna 01 
 

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche gruppi
visite didattiche scuole
audioguide
bookshop
guardaroba
ristorante
sito accessibile

NEWS

  • Per effetto del DPCM del 15 Gennaio 2021 il sito resterà chiuso al pubblico fino a data da destinarsi.
     

    La Sinagoga e il primo piano del Museo Ebraico sono completamente accessibili ai visitatori diversamente abili.
    Il secondo piano è aperto con accesso limitato.
    E’ presente un ascensore e servizi igienici attrezzati.

 

Info e Prenotazioni

prenotazioni@coopculture.it

Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze

Firenze

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Singoli
  • Visite Speciali Giornata della Memoria
    mercoledì 27 gennaio 2021, ore 11.00 e ore 15.30

    Si accede con il solo biglietto di ingresso (come da tariffario), per partecipare non è obbligatoria la prenotazione ma è necessario presentarsi in anticipo, ingresso consentito fino a esaurimento posti disponibili.

Gruppi
    • € 60,00

    10 - 25 persone
    60 minuti
    prenotazione obbligatoria
     

Scuole
  • visita guidata:
    50,00 euro
    per classe (massimo 25 alunni)

    visita guidata Progetto Chiavi Città Comune di Firenze:
    40,00 euro
    ad alunno (minimo 15, massimo 25 alunni)

    laboratorio didattico
    70,00 euro
    ad alunno (massimo 25 alunni)

    laboratorio didattico Progetto Chiavi Città Comune di Firenze:
    60,00 euro
    ad alunno (massimo 25 alunni)

    laboratorio didattico Challà 
    100,00 euro ad
    alunno (massimo 25 alunni)

    laboratorio didattico Challà Progetto Chiavi Città Comune di Firenze 
    90,00 euro
    ad alunno (massimo 25 alunni)

Audioguide

Lingue
  • inglese, francese, tedesco, ebraico
Durata
Costo
  • € 4

chiudi

Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze

Firenze

Coopculture

Orario

Aperto

Chiuso

Il sabato e in occasione delle festività ebraiche la Sinagoga e il Museo sono chiusi ai visitatori.
La Sinagoga è aperta esclusivamente per le funzioni religiose.

Biglietteria

chiude 30 minuti prima

 

chiudi