Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Tivoli
    SANTUARIO DI ERCOLE VINCITORE

SANTUARIO DI ERCOLE VINCITORE

Roma - Tivoli
Aree Archeologiche

 

Il santuario di Ercole Vincitore è uno dei maggiori complessi sacri dell'architettura romana in epoca repubblicana. Situato a Tivoli, venne edificato nel corso del II secolo a.C. Si tratta di una struttura di dimensioni imponenti, realizzata con una serie di terrazzamenti, a picco sul fiume Aniene.

L’area sacra si sviluppò lungo un’antica percorrenza di transumanza, in seguito formalizzata come via Tiburtina. Nel corso dei secoli successivi alla sua decadenza come luogo di culto, le imponenti strutture vennero utilizzate via via come ricovero, convento, fonderia, centrale idroelettrica ed infine cartiera.

Il santuario, a pianta rettangolare (188 x 140 m), misurava originariamente 3000 m2 e consta di tre parti principali: il teatro, che sfrutta il naturale digradare del terreno, una grande piazza delimitata da portici ed il tempio vero e proprio. I terrazzamenti, portici e colonnati creavano una grandiosa scenografia intorno al luogo di culto che si ergeva su un alto podio.

La struttura del tempio, con il teatro adagiato sulla collina dominato dal luogo sacro vero e proprio, ha molte affinità con la vicina e coeva area sacra del Santuario della Fortuna Primigenia a Palestrina, anch’essa ben conservata e visitabile.La straordinaria articolazione architettonica e la sovrapposizione di strutture industriali lo rendono un luogo affascinante e ricco di storie che vanno scoperte lungo il percorso di visita.
All’interno del complesso è inoltre presente un Antiquarium che espone elementi decorativi del tempio, stele e statue che erano collocate lungo i portici e i donaria.

Il santuario era posto fuori dalle mura della città, lungo la via che anticamente collegava il Sannio alla pianura romana e rappresentava uno snodo economico cruciale per tutte le popolazioni dell'Italia centro-meridionale.

prendi nota!

SANTUARIO DI ERCOLE VINCITORE

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

Come Arrivare

Via degli Stabilimenti, 5
Tivoli

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche gruppi
visite didattiche scuole
  • MOSTRE IN CORSO

Eva Vs Eva
10 maggio – 1 novembre 2019
Antiquarium

La mostra è dedicata alla duplice valenza del femminile nell’immaginario occidentale, si snoda attraverso l'allestimento museale presso Villa d’Este  e presso il Santuario di Ercole Vincitore, ed è il frutto di una collaborazione tra l’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este - Villae, il Museo Nazionale Romano e il Parco Archeologico di Pompei. 
Lo spirito ambivalente della donna – da rassicurante simbolo della maternità ad ambigua forza della natura – connota e caratterizza l’intera iniziativa. L’apparente dicotomia insita nell’idea progettuale si esplica in due percorsi distinti, complementari e contigui, coinvolgendo due sedi delle Villae: il piano nobile di Villa d’Este e l’Antiquarium del Santuario di Ercole Vincitore.
Dalle forme classiche alle suggestioni del contemporaneo, in una continua eco narrativa, la mostra intende restituire spessore e poliedricità a figure femminili che la storia, l’immaginario collettivo e l’interpretazione hanno appiattito in un ruolo o in uno stereotipo.
È quindi possibile ammirare, riuniti in unico percorso narrativo, capolavori del Museo Nazionale Romano, del Parco Archeologico di Pompei e di Villa Adriana, ma anche di numerosi altri enti, istituzioni e prestatori privati che generosamente hanno contribuito alla costruzione di un progetto dalla regia immaginifica e corale.
 

Visita in mostra
Ercole ed Eva: una storia raccontata attraverso i millenni
6 giugno, 14 luglio, 11 agosto
ore 11.00

L'allestimento della mostra Eva vs Eva presso l'Antiquarium offre lo spunto per un percorso nel Santuario di Ercole durante il quale, accanto alla storia del sito e dei suoi molteplici cambiamenti d'uso, ci si soffermerà sul legame di Ercole con l'universo femminile.
Successivamente proprio l'analisi dell'universo femminile nella sua duplice valenza nel mondo occidentale costituirà il filo rosso del percorso attraverso le opere esposte nel museo.

costo:  € 5,00 (gratuito per ragazzi al di sotto dei 12 anni)
Prenotazione consigliata  0774 382733 | 06 39967900

Info e Prenotazioni

+39 0774 382733 (durante gli orari di apertura di Villa Adriana)

+39 06-39967900 (lunedì-venerdì 9:00-13:30 e 14:30-17:00; sabato 9:00-14:00)

SANTUARIO DI ERCOLE VINCITORE

Tivoli

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Singoli
    • Visite guidate partenza fissa
      domenica (eccetto la prima domenica del mese), ore 11:30
      € 5,00
      prenotazione consigliata € 2.00
       
    • Visita in mostra
      Ercole ed Eva: una storia raccontata attraverso i millenni
      6 giugno, 14 luglio, 11 agosto
      ore 11.00

      L'allestimento della mostra Eva vs Eva presso l'Antiquarium offre lo spunto per un percorso nel Santuario di Ercole durante il quale, accanto alla storia del sito e dei suoi molteplici cambiamenti d'uso, ci si soffermerà sul legame di Ercole con l'universo femminile.
      Successivamente proprio l'analisi dell'universo femminile nella sua duplice valenza nel mondo occidentale costituirà il filo rosso del percorso attraverso le opere esposte nel museo.

      costo:  € 5,00 (gratuito per ragazzi al di sotto dei 12 anni)
      Prenotazione consigliata ​0774 382733 | 06 39967900
       
    • ERCOLE ed EVA al Tramonto
      Venerdì 2, 16, 30 agosto ore 19:00
      Venerdì 13 settembre ore 18:00

      Un percorso nel Santuario di Ercole in cui ci si soffermerà sul legame di Ercole con l'universo femminile. In esclusiva per i partecipanti è inclusa la visita della cosiddetta Torretta Canevari (chiusa al pubblico) che rappresentava il punto di raccolta delle acque attraverso il quale la città di Tivoli è stata dotata, prima in Italia, dell’illuminazione idroelettrica. La Torretta, specie al tramonto, costituisce oggi uno splendido scorcio panoramico sulla campagna romana e sull’intera stratificazione storica della città di Tivoli.

      Costo: euro 5,00 + biglietto di ingresso
      Nelle serata dell'evento il sito sarà apero dalle ore 10,00 alle 23.00

     

Gruppi
  • Visite guidate su prenotazione
    0774 382733
    06 39967900

Scuole
  • Visite guidate su prenotazione
    0774 382733
    06 39967900

chiudi

SANTUARIO DI ERCOLE VINCITORE

Tivoli

Coopculture

Orario

Aperto

11.00-17.00
 

11.00-18.30
 

10.00-19.00

 



Apertura su prenotazione per i gruppi, dalle 9.00 ogni giorno

Biglietteria

La biglietteria chiude un’ora prima

 

chiudi