Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Sanluri
    Polo museale di Sanluri - Castello e Museo del Pane

Polo museale di Sanluri - Castello e Museo del Pane

Medio Campidano - Sanluri
Monumenti

 

Sanluri è un antico borgo medioevale situato strategicamente a metà strada fra i due capoluoghi di Cagliari e Oristano.
La felice posizione e lo sviluppo economico raggiunto, ne hanno fatto il capoluogo del medio Campidano, che si estende dalle colline della Marmilla ai rilievi dell’Iglesiente. La conformazione del suo territorio, che vanta molte testimonianze di frequentazioni che risalgono al periodo nuragico e fenico-punico, è in parte pianeggiante e in parte collinare e lo ha reso storicamente dedito a un’economia di tipo agro-pastorale; nel tempo a tale vocazione, si sono uniti e integrati a pieno anche la piccola e media industria, il commercio e i servizi. Il Polo Museale è formato dal Castello e dalla Casa del Pane.

Il Castello medievale (1355), fu teatro degli scontri fra gli eserciti Aragonesi e quelli del Regno di Arborea. Venne conquistato dal Re d’Aragona durante “Sa Battalla” il 30 giugno 1409 e divenne residenza feudale fino al XIX sec. Nel 1920 venne acquistato dal Gen. Nino Villa Santa che lo restaurò per ospitare:

  • il Museo del Risorgimento “Duca d’Aosta” con cimeli e documenti della Prima Guerra Mondiale tra i quali il Tricolore della Vittoria e il bollettino del Comando Supremo firmato dal Gen. Armando Diaz;
  • ​una collezione di ceroplastiche (XVI - XIX sec);
  • ​la sua residenza interamente arredata con mobili d’epoca (XVII- XIX sec.).
     

La Casa del Pane Civraxu e della panificazione, inserito nel Polo museale, regala un’esperienza sensoriale straordinaria raccontando l’arte della lavorazione del pane fin dall’antichità. È stata allestita al suo interno una sezione specifica dedicata al nostro pane tipico: il Civraxu realizzato con il lievito madre e con la semola di grano duro coltivato nei nostri territori.

Il Castello di Sanluri è inserito nella rete di castelli di Arborea della regione storica della Marmilla ed è collegato alle realtà medievali di Sardara, Laconi, Las Plassas, Villamar ed Ales.

prendi nota!

Polo museale di Sanluri - Castello e Museo del Pane

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

link:

Come Arrivare

In treno
La stazione più prossima è quella di Cagliari.
 

In auto
A 40 minuti da Cagliari percorrendo E25/SS131 in direzione della Strada Statale 197 di S. Gavino e del Flumini a Sanluri. Percorrendo la statale 131 Carlo Felice, in direzione Nord, al 44° Km da Cagliari si scopre Sanluri.
 

In autobus di linea
Dall’autostazione di Cagliari linea 122 – info e orari arst.sardegna.it

Servizi e Accessibilità

visite didattiche scuole
bookshop

Info e Prenotazioni

+39 070 9307184

castellodisanluri11@tiscali.it

Polo museale di Sanluri - Castello e Museo del Pane

Sanluri

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Scuole

chiudi

Polo museale di Sanluri - Castello e Museo del Pane

Sanluri

Coopculture

Orario

Aperto

dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00

Casa del Pane aperta su prenotazione e nel weekend

 

chiudi