Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Cabras
    TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS
  • Cabras
    TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

Oristano - Cabras
Aree Archeologiche

 

Il sito è temporaneamente chiuso per lavori.

Tra il XVI e il XVII secolo, su iniziativa della Corona di Spagna, furono costruite lungo il litorale del Sinis di Cabras le torri di San Giovanni, di Torre Vecchia (o di San Marco) e del Sevo (Turr’e Seu). Come le altre torri costiere sarde, esse furono edificate per proteggere le popolazioni locali dalle incursioni dei pirati e dei corsari barbareschi provenienti dal vicino Nord-Africa. La torre di S. Giovanni, così denominata per essere vicina alla chiesa di San Giovanni di Sinis, fu costruita tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo sulla sommità dell’altura (50 m s.l.m.) che sovrasta l’area archeologica di Tharros. Di notevoli dimensioni e con ampio dominio visivo sul Golfo di Oristano e verso il mare aperto, era armata con cannoni e spingarde e presidiata da una guarnigione composta da un alcaide, un artigliere e quattro soldati. La torre fu costruita, si suppone, sui resti di un nuraghe monotorre e di una torre punica, con pietre di spoglio della città di Tharros; essa si compone di due corpi cilindrici sovrapposti con un diametro di base di m 14 e un’altezza complessiva di m 15. L’ingresso si apre ad una quota di circa 8 m da terra, raggiungibile oggi tramite un vano scala esterno realizzato nell’Ottocento; un’ampia sala circolare voltata a cupola, illuminata dall’alto tramite un lucernario, presenta sul pavimento una botola che permetteva l’accesso alla cisterna per la raccolta dell’acqua piovana, mentre intorno si collocano il caminetto e il locale della “santabarbara”. Sulla terrazza, accessibile tramite una scala interna, nella seconda metà del XIX secolo, quando la torre fu presidiata per reprimere il contrabbando, furono costruiti due alloggi. L’edificio è stato restaurato tra il 1987 ed 1990.

prendi nota!

TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

link:

Come Arrivare

In treno
La stazione più prossima è quella di Oristano, a circa 6 km da Cabras.


Autobus di linea extraurbana
collegano Oristano e Tharros solo nel periodo estivo.


In auto
Dalla Strada Statale 131 uscita ORISTANO NORD, seguire le indicazioni per Cabras e San Giovanni di Sinis-Tharros. Nell’abitato di San Giovanni di Sinis si trovano più aree parcheggio, da cui circa 500-800 metri di percorso pedonale fino all’ingresso dell’area archeologica di Tharros, e da qui un sentiero in salita conduce in cima alla collina dove si erge il monumento.


Da Pasqua a settembre, possibilità di trenino turistico panoramico (info e prenotazioni 0783 370019).


In autobus di linea solo luglio e agosto, autobus di linea extraurbana da Oristano con passaggio a Cabras

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche gruppi
visite didattiche scuole
ristorante
caffetteria
Sito non accessibile ai disabili.

Info e Prenotazioni

+39 0783 370019

TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

Cabras

Coopculture

Biglietteria

Tariffe

Intero:

Ridotto:

€ 5,00 per ragazzi 6 - 17 anni | young people aged 6 - 17 
€ 7,00 per persone sopra i 65 anni e universitari fino a 26 anni | over 65, university students uder 26

Gratuito:

chiudi

TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

Cabras

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Singoli
    • ITINERARI ARCHEOLOGICI E NATURALISTICI NEL SINIS

    Escursioni e percorsi tematici archeologici e naturalistici (eventualmente con degustazioni enogastronomiche) nella Penisola del Sinis, con operatore dedicato, con mezzo proprio.
     

    Per info e prenotazioni +39 0783 370019

Gruppi
    • ITINERARI ARCHEOLOGICI E NATURALISTICI NEL SINIS

    Escursioni e percorsi tematici archeologici e naturalistici (eventualmente con degustazioni enogastronomiche) nella Penisola del Sinis, con operatore dedicato, con mezzo proprio.
     

    Per info e prenotazioni +39 0783 370019

Scuole
    • ITINERARI ARCHEOLOGICI E NATURALISTICI NEL SINIS

    Escursioni e percorsi tematici archeologici e naturalistici (eventualmente con degustazioni enogastronomiche) nella Penisola del Sinis, con operatore dedicato, con mezzo proprio.
     

    Per info e prenotazioni +39 0783 370019

chiudi

TORRE SPAGNOLA DI SAN GIOVANNI DI SINIS

Cabras

Coopculture

Orario

Aperto

Chiuso

Il sito è temporaneamente chiuso per lavori.

 

chiudi