Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Je suis l'autre
    Je suis l'autre
    Giacometti, Picasso e gli altri. Il primitivismo nella scultura del Novecento
    Roma - Mostre, dal 28/09/18 al 20/01/19

Je suis l'autre. Giacometti, Picasso e gli altri. Il primitivismo nella scultura del Novecento

Roma
Mostre

 

La mostra, allestita nelle Grandi Aule delle Terme di Diocleziano, presenta ottanta opere, tra sculture di grandi maestri del Novecento e capolavori di arte etnica. Un viaggio attraverso i principali caratteri dell’esplorazione interiore che accomunò gli artisti del Novecento all’arte delle culture da cui presero spunto.
Alla fine dell’Ottocento infatti, l’irruzione sulla scena mondiale delle culture non-occidentali produsse, nel campo delle arti, una vera rivoluzione: si estese l’universo delle fonti per gli artisti e crebbe il desiderio di oltrepassare visioni e schemi che il realismo europeo aveva ereditato da quattro secoli di riflessione estetica. Fu un “incontro fatale” che, lungi dal creare una frattura creativa, generò una feconda apertura culturale e la prima vera convergenza del mondo nell’arte. La più sovversiva, feconda e più duratura fu la relazione con le arti etniche e popolari, i cui linguaggi, soltanto apparentemente ingenui, furono capaci di comunicare senza mediazione il rapporto dell’umano con il divino e il soprannaturale.
La scultura della prima metà del Novecento dovette tenacemente combattere per affermare che la fedeltà all’apparenza non poteva essere più considerata a priori la misura dell’arte. Sculture che, liberatesi definitivamente da ogni inibizione ideologica, incarnavano entità che cercavano un loro proprio principio di giustificazione. Fu un tormento che trovò nella materia stessa il suo fondamento primario e, al contempo, fu una liberazione che affrancò per sempre la scultura occidentale dal conformismo della fisionomia.

prendi nota!

Je suis l'autre

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

Info e Prenotazioni

Il biglietto mostra non include l'accesso alle Terme 

 

BIGLIETTO OPEN IN PROMOZIONE FINO AL 26 SETTEMBRE  € 10,00

Valido per un ingresso alla mostra dal 28 settembre 2018 al 20 gennaio 2019

+39 06 399 67 700

Je suis l'autre
Giacometti, Picasso e gli altri. Il primitivismo nella scultura del Novecento


Roma

Coopculture

Quando

da Venerdì 28 Settembre 2018 a Domenica 20 Gennaio 2019

chiudi

Je suis l'autre
Giacometti, Picasso e gli altri. Il primitivismo nella scultura del Novecento


Roma

Coopculture

Tariffe

Come Acquistare

Biglietto on-line
  • Ticket On LIne
Biglietto d'ingresso
  • - Intero € 12
  • - Ridotto € 10
Altre Riduzioni
  •  

    biglietto open € 10,00 promozione fino al 26 settembre 2018
    biglietto open € 13,00  dal 27 settembre 2018

Diritto di prenotazione
  • euro 2,00

chiudi