Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Snapshots from the Garden of Eden
    Snapshots from the Garden of Eden
    Venezia - Mostre, dal 02/09/18 al 04/11/18
  • Museo Ebraico di Venezia
    Snapshots from the Garden of Eden
    Museo Ebraico di Venezia, dal 02/09/18 al 04/11/18

Snapshots from the Garden of Eden

Venezia
Mostre

 

Il Museo Ebraico di Venezia ospita la mostra the Garden of Eden di  Dina Goldtsein, serie commissionata all’artista dal Museo Ebraico di San Francisco nel 2017.

Le fotografie, stampate in un suggestivo bianco e nero ritraggono personaggi e scene di alcuni episodi della Bibbia o appartenenti alla tradizione ebraica quali il Golem, Lilith, il Dybbuk e diversi altri.
Accostando miti biblici e vita quotidiana le immagini, dal potente impatto narrativo, mostrano un modo del tutto originale di guardare all’ebraismo attraverso interpretazioni di episodi e figure della tradizione ebraica inserite in contesti stranianti. Ne sono esempio, tra le altre, le fotografie ritraenti una partoriente posseduta dal Dybbuk (anima errante di un defunto), quella d’un uomo intento a modellare un moderno Golem (un gigante d’argilla al servizio del suo stesso creatore) e un lascivo re Salomone che giace in un letto tra due donne discinte.
bookshop
caffetteria

Alef, la libreria del ghetto: bookshop del museo specializzato in cultura e religione ebraica
 

NEWS

Voci dal ghetto: Sound Sonata
Domenica 11 novembre 2018

tutto il giorno, il museo sarà la scena della performance musicale
Voci dal ghetto: Sound Sonata 2902/B di Shlomi Frige
I movimento: time whispers time
II movimento: ghetto portraits
III movimento: water vs water 

La performace sound sonata 2902/b avrà 3 movimenti basati sui suoni registrati dalle strade del Ghetto di Venezia dagli studenti dell'università di Tel Aviv l'estate scorsa.
Le registrazioni risuoneranno negli spazi del museo che grazie ad essi assumeranno una nuova ed eccentrica definizione. Un'occasione unica per vivere il museo in modo diverso, sonoro e sinestetico.
in collaborazione con: Giovanni Dinello-Venice Electroacoustic Rendez-Vous, (V.E.R-V.) / Ofer Gazit-Tel -aviv University Department of musicology



Snapshots from the Garden of Eden


Venezia

Coopculture

Biglietteria

chiudi