Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Rinascite. Opere d'arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli
    Rinascite. Opere d'arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli
    Roma - Mostre, dal 17/11/17 al 11/02/18
  • Terme di Diocleziano
    Rinascite. Opere d'arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli
    Terme di Diocleziano, dal 17/11/17 al 11/02/18

Rinascite. Opere d'arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli

Roma
Mostre

 

In copertina
Amatrice – Cona Passatora © Paolo Rosselli 2017


La mostra Rinascite. Opere d’arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli ha un duplice obiettivo: ricostruire le relazioni tra opere e territorio e ricordare l’attività di recupero del patrimonio artistico condotta in maniera sistematica nelle zone devastate dal sisma.

Degli oltre tremila beni portati in salvo, e oggi conservati nel deposito allestito presso la Scuola Forestale Carabinieri di Cittaducale (Rieti) si espongono 34 opere, provenienti da chiese e strutture religiose di Accumoli e di Amatrice e le loro frazioni.

Dipinti, sculture, suppellettili liturgiche, cui si aggiunge un prezioso materiale d’archivio, sono state selezionate per accendere i riflettori sulla civiltà centro-appenninica che custodisce, e che spesso nasconde nel suo territorio impervio, un fitto mosaico figurativo e materiale. 

Accanto alle opere più antiche, splendide tavole dipinte del XIII e XIV secolo, il pubblico potrà vedere anche le decorazioni più moderne, degli anni Quaranta del ‘900, tra cui le terrecotte provenienti dalla chiesa quattrocentesca di Sant’Agostino di Amatrice. Pezzi unici che documentano le tracce dei cambiamenti della storia dell’arte a livello locale, ma anche la storia religiosa ed economica di un territorio da sempre considerato di frontiera, porta d’accesso ai passi appenninici dell’Italia centrale.

All’esposizione delle opere salvate, con svolgimento cronologico, si affianca un percorso parallelo composto da 21 fotografie appositamente scattate da Paolo Rosselli lo scorso settembre. Per non dimenticare gli effetti ancora evidenti e drammatici del sisma. 

La mostra aderisce al progetto dell’Art bonus, attraverso cui è possibile effettuare una donazione per la salvaguardia dei beni individuati dal MiBACT e ritenuti prioritari dagli Enti religiosi anche per le esigenze di culto.

La mostra è curata da Alessandra Acconci e Daniela Porro, il progetto di allestimento è di Stefano Boeri Architetti.

bookshop
guardaroba
sito accessibile

NEWS

  • APERTURE SERALI SETTEMBRE 2020
    Durante il mese di settembre, saranno aperte in orari serali le sedi del MNR:
    Palazzo Massimo e Terme di Diocleziano, 3, 10 e 17 settembre, dalle 19.45 alle 22.30 in continuità con l'apertura ordinaria (ultimo ingresso e chiusura biglietteria ore 21.45)
    Palazzo Altemps,4 -5; 11-12 e 18-19 settembre, dalle 19.45 alle 22.30 in continuità con l'apertura ordinaria (ultimo ingresso e chiusura biglietteria ore 21.45)
    I visitarori già presenti nel Museo, potranno prolungare la visita anche nella fascia di apertura serale.
     
  • GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2020
    26 e 27 settembre 2020

    Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2020) si terranno nel fine settimana del 26-27 settembre 2020, con apertura straordinaria serale e tema “Imparare per la vita”, nella traduzione del tema europeo Heritage and Education. Learning for Life.
    Gli istituti museali statali osserveranno gli orari di apertura ordinari, con i consueti costi (e le agevolazioni e gratuità previste per legge) per le aperture diurne di sabato 26 e di domenica 27 settembre.
    L’apertura straordinaria serale di sabato 26 settembre sarà di 3 ore, con biglietto di ingresso al costo simbolico di 1 euro (eccetto le gratuità previste per legge).

Info e Prenotazioni

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

il sabato dalle 9.00 alle 14.00

+39 06 399 67 700

Rinascite. Opere d'arte salvate dal sisma di Amatrice e Accumoli


Roma

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto
  • Biglietto di ingresso gratuito alla mostra a favore dei residenti dei comuni del cratere previa esibizione del documento di identità.

    ​ELENCO COMUNI

    ABRUZZO
    Barete, Cagnano Amiterno, Campli, Campotosto, Capitignano, Castelcastagna, Castelli, Civitella del Tronto, Colledara, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Farindola, Isola del Gran Sasso, Montereale, Montorio Al Vomano, Pietracamela, Pizzoli, Rocca Santa Maria, Teramo, Torricella Sicura, Tossicia, Valle Castellana

    LAZIO
    Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti, Rivodutri

    MARCHE
    Acquacanina, Acquasanta Terme Amandola, Apiro, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Belforte del Chienti, Belmonte Piceno, Bolognola, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castel di Lama, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Castignano, Castorano, Cerreto D’Esi, Cessapalombo, Cingoli, Colli del Tronto, Colmurano, Comunanza, Corridonia, Cossignano, Esanatoglia, Fabriano, Falerone, Fiastra, Fiordimonte, Fiuminata, Folignano, Force, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Macerata, Maltignano, Massa Fermana, Matelica, Mogliano, Monsampietro Morico, Montalto delle Marche, Montappone, Monte Rinaldo, Monte San Martino, Monte Vidon Corrado, Montecavallo, Montedinove, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montegallo, Montegiorgio, Monteleone, Montelparo, Montemonaco, Muccia, Offida, Ortezzano, Palmiano, Penna San Giovanni, Petriolo, Pieve Torina, Pievebovigliana, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, Ripe San Ginesio, Roccafluvione, Rotella (AP), San Ginesio, San Severino Marche, Sant’Angelo in Pontano,Santa Vittoria in Matenano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle del Chienti, Servigliano, Smerillo, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Ussita, Venarotta, Visso

    UMBRIA
    Arrone, Cascia, Cerreto di Spoleto, Ferentillo, Montefranco, Monteleone di Spoleto, Norcia, Poggiodomo, Polino, Preci, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Sellano, Spoleto, Vallo di Nera

     

chiudi