Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Frantz e il Golem
    Frantz e il Golem
    Venezia - Mostre, dal 12/01/17 al 30/01/17
  • Museo Ebraico di Venezia
    Frantz e il Golem
    Museo Ebraico di Venezia, dal 12/01/17 al 30/01/17

Frantz e il Golem

Venezia
Mostre

 

Tavole originali di Maurizio Quarello create per l’albo illustrato Frantz e il Golem scritto da Irène Cohen-Janca e edito da Orecchio Acerbo.

Maurizio Quadrello, torinese, ha studiato grafica, architettura e illustrazione.

Dal 2004 si occupa di illustrazione per l’infanzia ottenendo nello stesso anno il Prix des mediateur figures al Salone de Montreuil.

Quarello ha all’attivo oltre 30 titoli che gli hanno valso numerosi riconoscimenti in Italia e all’estero. Tanto per citarne alcuni tra i più recenti, il premio Andersen nel 2012, il Premio illustrazione letteratura per ragazzi nel 2014 e nel 2016 e, sempre nel 2016, la Golden Metal all’Indipendent Publisher Book Award negli USA.

In mostra Quarello illustra uno dei più emozionanti racconti della tradizione ebraica narrato dallo sguardo trasognato di due bambini con una potenza unica che catturerà i visitatori di ogni età.

 

Mostra ed evento sono organizzati dal Museo Ebraico di Venezia in sinergia con Comunità Ebraica di Venezia, CoopCulture e Orecchio Acerbo editore.

bookshop
caffetteria

Alef, la libreria del ghetto: bookshop del museo specializzato in cultura e religione ebraica

 

NEWS

  • The new Haggadah

di Arik Brauer
mostra temporanea dal 6 maggio – 26 agosto 2018

L'artista Arik Brauer propone una sua lettura del racconto della liberazione dalla schiavitù d'Egitto: 24 tavole che sono state per la prima volta in mostra al museo ebraico di Vienna ed ora arrivano a Venezia.
Quest'opera offre una specifica chiave interpretativa all’evento ricordato dalla pasqua ebraica. Il testo biblico include commenti del rabbino capo di vienna Paul Chaim Eisenberg, e degli autori israeliani Joshua Sobol and Erwin Javor.
Arik Brauer, è nato a Vienna nel 1929, è nato da una famiglia ebrea , suo padre è morto in campo di concentramento. Dopo gli studi all’Accademia di belle arti di Vienna ha creato la “Viennese School of Fantastic Realism” con Rudolf Hausner, Ernst Fuchs, Wolfgang Hutter e Anton Lehmden.

 

Frantz e il Golem


Venezia

Coopculture

Biglietteria

chiudi