Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • ArtLab Milano 2019
    ArtLab Milano 2019
    focus su I Grandi Eventi

ArtLab Milano 2019

 

Domani inizia la tappa milanese di ArtLab 19, la piattaforma indipendente italiana dedicata all'innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali.

CoopCulture e il movimento cooperativo sono tra i protagonisti dell'evento .

 

Giovedì 27 giugno alle 15:30 all'interno del panel Pensare (e agire) digitale: progetti sotto la lente
Spazio C - Officina Cultura, PRIMO PIANO

Paola Autore di CoopCulture, insieme a Giampaolo Manzella, Assessore Regione Lazio Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Start-Up, "Lazio Creativo" e Innovazione e 
Maria Sabrina Sarto, Prorettore alle Infrastrutture e strumenti per la ricerca di eccellenza, Università La Sapienza di Roma, presenta il Distretto Tecnologico per i Beni e le Attività Culturali della Regione Lazio

Venerdì 28 giugno alle 10:30 nel panel Le nuove forme di Partenariato Pubblico-Privato per la valorizzazione del patrimonio ai fini di innovazione culturale e sociale interverrà la nostra presidente Giovanna Barni, co presidente Alleanza delle Cooperative Italiane Cultura Turismo e Sport.

Un focus sulle partnership pubblico-private per la valorizzazione del patrimonio orientate all'innovazione culturale e sociale . Crescono le aspettative di risultati dalle nuove forme di PSPP, previste dall’art.151, terzo comma, del D.Lgs.n.50/2017, come dimostra anche la call nazionale che verrà presentata in anteprima, ed è avviato il processo di consolidamento giuridico di questo strumento, formidabile occasione di sottrazione dal diffuso abbandono di tanta parte del patrimonio culturale e restituzione di senso alle comunità territoriali di riferimento. In apertura l'esperienza di Kaapeli, il più grande centro di arte e cultura alternativa della Finlandia, gestito attraverso una innovativa forma di partnership pubblico-privata.