Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    Palermo - Iniziative Speciali, dal 28/06/19 al 30/06/19
  • Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    Palermo - Iniziative Speciali, dal 28/06/19 al 30/06/19
  • Chiostro di Santa Maria Nuova
    Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    dal 28/06/19 al 30/06/19
  • Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas
    Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    dal 28/06/19 al 30/06/19
  • Orto Botanico dell’Università degli studi di Palermo
    Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza
    dal 28/06/19 al 30/06/19

Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza

Palermo
Iniziative Speciali

 

CoopCulture propone un viaggio multisensoriale  alla scoperta del patrimonio culturale della città di Palermo.
Un weekend by night  tra musica arte e bellezza con tre serate in tre dei luoghi più incantevoli della città.

L'appuntamento è per venerdì sera 28 giugno e 12 luglio al Duomo ed al Chiostro di Monreale, sabato sera 29 giugno al Museo Salinas, per finire domenica 30 giugno all'Orto Botanico di Palermo.

Grazie ad un sistema di diffusione di cuffie wireless luminose, i visitatori saranno liberi di muoversi tra le colonne intarsiate del Chiostro, le ricche sale del museo archeologico, ed i percorsi al chiaro di luna dell'Orto Botanico.

In cuffia una guida racconterà ai partecipanti le storie di questi luoghi incantati, con un sottofondo musicale ispirato alla suggestione dei luoghi.

Servizi Chiostro di Santa Maria Nuova

bookshop
sito accessibile

Il sito è accessibile limitatamente all'area del Chiostro posta al piano terra con ingresso dalla Villa Comunale

 

 

  • IN MOSTRA ALL'ORTO

​VOLCANIC PLANTS
EMILIA FARO
12.7 – 8.9.2019
Apertura VENERDI' 12 LUGLIO 20196.30 p.m.

L' Orto Botanico di Palermo è lieto di presentare VOLCANIC PLANTS, personale dell'artista EmiliaFaro.L'esposizione, curata da Maria Chiara Di Trapani, presenta un giardino immaginifico di piante succulente della macchia mediterranea, sintesi di un percorso artistico volto a cristallizzare la poesia e la bellezza della natura, sottraendola alla decadenza inflitta dal ciclo del tempo.Opere dall'anima vegetale fioriscono spontaneamente negli spazi del Tineo. Ad accogliere il visitatore un giardino mediterraneo plasmato dall'artista in un'amalgama di resina e sabbia vulcanica, in una combinazione di sculture, alcune delle quali ispirate dalla tecnica della coltivazione idroponica (ὕδωρhýdor, acqua +πόνοςpónos, lavoro), insieme ad una serie di acquarelli e disegni di innesti su alberi da frutto, cui fanno sfondo tavole botaniche ottocentesche.Creare, come sinonimo di coltivare (etimologicamente “curare, sviluppare, migliorare”) con un’attenzione al flusso del tempo e al riposo degli oggetti.I colori predominanti hanno tonalità e sfumature d'indaco, nero e rosa, colori simbolo di “forza creativa, fertilità e rinascita ”.

Servizi Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas

bookshop
caffetteria
sito accessibile

Servizi Orto Botanico dell’Università degli studi di Palermo

sito accessibile
  • IN MOSTRA ALL'ORTO

​VOLCANIC PLANTS
EMILIA FARO
12.7 – 8.9.2019
Apertura VENERDI' 12 LUGLIO 20196.30 p.m.

L' Orto Botanico di Palermo è lieto di presentare VOLCANIC PLANTS, personale dell'artista EmiliaFaro.L'esposizione, curata da Maria Chiara Di Trapani, presenta un giardino immaginifico di piante succulente della macchia mediterranea, sintesi di un percorso artistico volto a cristallizzare la poesia e la bellezza della natura, sottraendola alla decadenza inflitta dal ciclo del tempo.Opere dall'anima vegetale fioriscono spontaneamente negli spazi del Tineo. Ad accogliere il visitatore un giardino mediterraneo plasmato dall'artista in un'amalgama di resina e sabbia vulcanica, in una combinazione di sculture, alcune delle quali ispirate dalla tecnica della coltivazione idroponica (ὕδωρhýdor, acqua +πόνοςpónos, lavoro), insieme ad una serie di acquarelli e disegni di innesti su alberi da frutto, cui fanno sfondo tavole botaniche ottocentesche.Creare, come sinonimo di coltivare (etimologicamente “curare, sviluppare, migliorare”) con un’attenzione al flusso del tempo e al riposo degli oggetti.I colori predominanti hanno tonalità e sfumature d'indaco, nero e rosa, colori simbolo di “forza creativa, fertilità e rinascita ”.

Info e Prenotazioni

Prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili
+39 091 7489995

Palermo Culture Sound: weekend by night  tra musica arte e bellezza


Palermo

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto

chiudi