Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • All’ombra del Bambù. Mostra di Fausto Delle Chiaie
    All’ombra del Bambù. Mostra di Fausto Delle Chiaie
    Roma - Iniziative Speciali, dal 08/06/19 al 24/06/19
  • Palazzo Merulana
    All’ombra del Bambù. Mostra di Fausto Delle Chiaie
    Palazzo Merulana, dal 08/06/19 al 24/06/19

All’ombra del Bambù. Mostra di Fausto Delle Chiaie

Roma
Iniziative Speciali

 

Sabato 8 giugno 2019 alle 18.30 si inaugura la mostra “All’ombra del bambù” di Fausto Delle Chiaie, uno dei più singolari ed eclettici artisti contemporanei italiani. Da decenni impegnato nell’allestimento quotidiano del Museo all’Aria Aperta in Piazza Augusto Imperatore a Roma, il Maestro per la prima volta interviene presso gli spazi di Palazzo Merulana, cercando di stabilire un dialogo con la sede espositiva attraverso il tratto che da sempre lo contraddistingue: l’ironia, tra opere inedite e produzioni già conosciute.

Il titolo della mostra, in piena sintonia con lo spirito creativo dell’artista, prende il nome proprio da un dettaglio del luogo in cui saranno fisicamente installate le opere: sarà infatti il Giardino delle Sculture, uno degli spazi esterni di Palazzo Merulana, a ospitare fino al 24 giugno 2019 il progetto espositivo e a fare da cornice alla ricerca polimaterica di Fausto Delle Chiaie.

Come sempre, il Maestro interagisce con il luogo per valorizzarne forme e contenuti con il suo inconfondibile approccio. L’autore, conosciuto dal grande pubblico per il suo personalissimo e trentennale Museo all’Aria Aperta, così si racconta tra le pagine del suo libro-opera Fuori catalogo, (Kellermann Editore), ideato e curato da Pino Giannini con fotografie di Paolo Buatti, che sarà presentato in occasione dell’inaugurazione della mostra, sabato 8 giugno alle ore 17.30:

“Mi chiedono spesso perché ho scelto un luogo all’aperto e non al chiuso. Il motivo è che il mio corpo riesce a comunicarmi meglio agli altri in uno spazio all’aria aperta. […] Vivere e far vivere il mio corpo per strada mi pone in condizione di uguaglianza e di scambio sincero con le altre persone.”

Programma

Inaugurazione della mostra
sabato 8 giugno, ore 18.30
Piano terra, Giardino delle Sculture
Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili

Presentazione del libro Fuori catalogo, a cura di Pino Giannini
sabato 8 giugno, ore 17.30

Sala attico, quarto piano
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

 

Mostra aperta al pubblico dall’8 al 24 giugno 2019
Sabato 8 giugno, dalle 18.30 alle 21.00
Dal 9 al 24 giugno 2019
Orario: tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 21:00
Martedì chiuso
Ingresso libero

bookshop
guardaroba
caffetteria
sito accessibile

NEWS

  • In occasione dell’allestimento della mostra VITTORIO STORARO. SCRIVERE CON LA LUCE, che aprirà al pubblico a partire da venerdì             
    18 settembre 2020, le sale espositive di Palazzo Merulana saranno chiuse al pubblico nei giorni 16 e 17 settembre 2020.
    In questi due giorni, il CafeCulture seguirà i seguenti orari:
    mercoledì 16 settembre 2020, dalle 9 alle 21
    giovedì 17 settembre 2020, dalle 9 alle 15

 

 

  • DA MERCOLEDI' 15 LUGLIO 2020 PALAZZO MERULANA RIAPRE AL PUBBLICO
    MODALITA' DI VISITA

     

    Il biglietto di ingresso consente l’accesso alla Collezione Cerasi, rinnovata nel suo allestimento e integrata di nuove opere inedite, e alla mostra “Tina Modotti. L’Eros della Rivoluzione” 
    Gli accessi alle sale espositive sono contingentati e organizzati su turni di ingresso previsti ogni ora dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, per un massimo di 20 persone alla volta. 
    Per accedere alle sale espositive di Palazzo Merulana è obbligatorio per i visitatori indossare una mascherina che copra naso e bocca, che andrà tenuta indossata per tutta la durata della visita. Al loro ingresso, i visitatori saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea e per colori i quali questa risulterà superiore ai 37,5°C, l’accesso verrà negato. 
    All’interno delle sale espositive di Palazzo Merulana occorre mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, al fine di evitare assembramenti. L’accesso alle sale espositive è consentito esclusivamente accompagnati da una figura del Palazzo. 
    Si raccomanda a tutti i visitatori di Palazzo Merulana di seguire e rispettare con attenzione le regole sanitarie, poste a garanzia della salute e della sicurezza di tutti. Queste includono, oltre all’indossare una mascherina che copra naso e bocca per tutta la durata della visita, anche l’igienizzazione delle mani tramite una soluzione idro-alcolica resa disponibile all’ingresso delle sale espositive di Palazzo Merulana, e l’utilizzo degli ascensori strettamente consentito a persone con difficoltà deambulatorie o con particolari condizioni di salute che lo suggeriscano che comunque è possibile solo una persona per volta o più se appartenenti allo stesso gruppo familiare. 

All’ombra del Bambù. Mostra di Fausto Delle Chiaie


Roma

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto
  • ingresso libero

chiudi