Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Incontri Collettiva | Uno sciopero mai visto. Se si fermano le donne si ferma il mondo
    Incontri Collettiva | Uno sciopero mai visto. Se si fermano le donne si ferma il mondo
    Roma - Iniziative Speciali, 21/02/2019
  • Palazzo Merulana
    Incontri Collettiva | Uno sciopero mai visto. Se si fermano le donne si ferma il mondo
    Palazzo Merulana, 21/02/2019

Incontri Collettiva | Uno sciopero mai visto. Se si fermano le donne si ferma il mondo

Roma
Iniziative Speciali

 

In vista dell’8 marzo è fondamentale creare un momento di discussione, approfondimento e confronto sull’imminente sciopero globale dal lavoro produttivo, riproduttivo e di cura convocato dal movimento femminista internazionale Non Una Di Meno/Nudm, rilanciato da Nudm Italia, rete di collettivi e gruppi femministi italiani.

Il messaggio che i femminismi internazionali vorrebbero far arrivare a tutti è che se si fermano le donne si ferma il mondo, un concetto che, per quanto estremamente chiaro, incontra diffidenze e resistenze.

Dopo brevi interventi di apertura si aprirà il dibattito con le rappresentanti di movimenti, associazioni, collettivi, esponenti del mondo della politica e del sindacato.

Di cosa si parla quando si discute di sciopero globale femminile?

Interverranno

Michela Cicculli – Casa delle donne Lucha y Siesta
Eliana Como – Fiom e direttivo nazionale Cgil
Cristina Leo – Portavoce coordinamento Lazio Trans
Marina Turi – giornalista freelance

Coordina
Barbara Bonomi Romagnoli, giornalista


Modalità di partecipazione
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

bookshop
guardaroba
caffetteria
sito accessibile

NEWS

  • In occasione dell’allestimento della mostra VITTORIO STORARO. SCRIVERE CON LA LUCE, che aprirà al pubblico a partire da venerdì             
    18 settembre 2020, le sale espositive di Palazzo Merulana saranno chiuse al pubblico nei giorni 16 e 17 settembre 2020.
    In questi due giorni, il CafeCulture seguirà i seguenti orari:
    mercoledì 16 settembre 2020, dalle 9 alle 21
    giovedì 17 settembre 2020, dalle 9 alle 15

 

 

  • DA MERCOLEDI' 15 LUGLIO 2020 PALAZZO MERULANA RIAPRE AL PUBBLICO
    MODALITA' DI VISITA

     

    Il biglietto di ingresso consente l’accesso alla Collezione Cerasi, rinnovata nel suo allestimento e integrata di nuove opere inedite, e alla mostra “Tina Modotti. L’Eros della Rivoluzione” 
    Gli accessi alle sale espositive sono contingentati e organizzati su turni di ingresso previsti ogni ora dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, per un massimo di 20 persone alla volta. 
    Per accedere alle sale espositive di Palazzo Merulana è obbligatorio per i visitatori indossare una mascherina che copra naso e bocca, che andrà tenuta indossata per tutta la durata della visita. Al loro ingresso, i visitatori saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea e per colori i quali questa risulterà superiore ai 37,5°C, l’accesso verrà negato. 
    All’interno delle sale espositive di Palazzo Merulana occorre mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, al fine di evitare assembramenti. L’accesso alle sale espositive è consentito esclusivamente accompagnati da una figura del Palazzo. 
    Si raccomanda a tutti i visitatori di Palazzo Merulana di seguire e rispettare con attenzione le regole sanitarie, poste a garanzia della salute e della sicurezza di tutti. Queste includono, oltre all’indossare una mascherina che copra naso e bocca per tutta la durata della visita, anche l’igienizzazione delle mani tramite una soluzione idro-alcolica resa disponibile all’ingresso delle sale espositive di Palazzo Merulana, e l’utilizzo degli ascensori strettamente consentito a persone con difficoltà deambulatorie o con particolari condizioni di salute che lo suggeriscano che comunque è possibile solo una persona per volta o più se appartenenti allo stesso gruppo familiare. 

Info e Prenotazioni

+ 39 06 39967800

Incontri Collettiva | Uno sciopero mai visto. Se si fermano le donne si ferma il mondo


Roma

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto
  • Ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili

chiudi