Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • GOGOGO! The Grade 2019
    GOGOGO! The Grade 2019
    Roma - Mostre, dal 16/02/19 al 24/02/19
  • Palazzo Merulana
    GOGOGO! The Grade 2019
    Palazzo Merulana, dal 16/02/19 al 24/02/19

GOGOGO! The Grade 2019

Roma
Mostre

 

Dedicata all’immaginario tecno-fantascientifico nipponico che ha posto le fondamenta di un genere che ha spopolato per più di venti anni, e ancora oggi è saldo nei cuori dei fan, la mostra GOGOGO! The Grade 2019 a cura di LudoManiacs & KrakenWorks,  intende rendere omaggio alla terna dei super robot della cultura nipponica, Mazinga Z, Jeeg Robot d’Acciaio e Goldrake Ufo Robot, le cui action figures sono distruibuite da Tamashii Nations nel mondo, grazie al coinvolgimento di tantissimi protagonisti italiani di vari settori dell’intrattenimento (illustrazione, fumetto, concept-art, storyboard, serigrafia, board/videogames) a livello internazionale, che ben rappresentano un’originale visione di un immaginario che ha segnato intere generazioni fino ai giorni nostri, aprendo delle finestre importanti su forme e temi condivisi.
Oltre ai lavori degli illustratori, e degli artisti dell'immagine, che produrranno delle illustrazioni in tecnica digitale e/o su carta, verranno prodotte tre tipologie di teste alte circa 10 cm, rappresentanti i tre robot, che saranno modificati, ristrutturati e colorati dai modelers, figurinisti e modders per l'occasione, reinterpretando l'icona.

In esposizione:
_più di 70 illustrazioni originali di professionisti italiani di vari settori dell’intrattenimento (illustrazione, fumetto, concept-art, storyboard, serigrafia, board/videogames) a livello internazionale;
_oltre 30 teste create appositamente per l’evento e limitate nella prima stampa, affidate ad altrettanti artisti nell’ambito del figurino, modellismo, scultura, building e modding;
_eventi di live performances dei vari autori che mostreranno in diretta la loro arte.


Palazzo Merulana - Sala Attico

 

Eventi in programma per la Mostra

sabato 16 febbraio

dalle ore 17.00 alle ore 19.00

panel dedicato a Lo chiamavano Jeeg Robot (2015). 

Con
Marco Valerio Gallo (storyboarder, David di Donatello)
Michele d'Attanasio (direttore della fotografia, David di Donatello)
Menotti e Nicola Guagliarone (sceneggiatori)
videomessaggio del regista del film Gabriele Mainetti

conduce Alessio Tommasetti, docente IED e ambassador Wacom per l'Italia.

 
sabato 16 febbraio
ore 11.00-13.00, 14.30-16.00, 16.00-18.00 e 18.00-20.00

domenica 17 febbraio
ore 11.00-13.00, 14.00-16.00 e 16.00-18.00
Live performances ed eventi dedicati al pubblico: saranno presenti 12 artisti, tra fumettisti, cartai, modellisti, street-artist.

sabato 23 febbraio
ore 14.15-16.00, 16.00-17.45, 17.45-19.30
live performances ed eventi dedicati al pubblico: saranno presenti 6 disegnatori e una postazione Wacom

 

LudoManiacs è nata a Roma come associazione culturale ludica all’interno del Museo di Arte Contemporanea nel 2012, e ad oggi conta circa 2000 soci sul territorio; gestisce eventi e organizza incontri dedicati al mondo del gioco, all’interno degli spazi in gestione; tra questi, le MacroGamesNights, mensili, serate volte a unire persone di differente formazione per unirle sotto il segno del gioco, che raccolgono oltre 200 presenze ogni volta; o eventi specifici come IdeaG, giunta alla terza edizione della tappa romana, gli Asmodays 2016, Giochi Uniti al Macro del 2016, 2017 e 2018, l’organizzazione del Rome Cartoon Festival 2017 presso gli spazi del Guido Reni District, , e tornei ludici, incontri e appuntamenti dedicati ai diversi tipi di attività promosse, come il gioco, l'illustrazione, pittura e scultura di miniature, attività di game design e game management.

Nel 2016, con Team Nu Type, associazione presente da anni nel mondo del modellismo e del collezionismo, fonda il Buyers Club, “Associazione di Associazioni”, volta a riconoscere trasversalmente la cultura del modellismo tramite l'illustrazione, il modding e il modeling, più una forte componente collezionistica, scelta come medium più immediato per raggiungere un pubblico ampio.

Nel 2017, a dicembre, nasce MacroGrade, che imposta il suo lavoro basandosi essenzialmente sull’estrapolazione di elementi fondamentali per la cultura del mondo “nerd” e oggi diventati importanti icone pop, presentate attraverso il lavoro e lo sguardo di autori italiani che si cimentano con la rielaborazione di tali emblemi. Dopo una prima edizione svoltasi all’interno del Museo di Arte Contemporanea di Roma, accompagnata da un folgorante successo di pubblico, quest'anno cambia il suo nome semplicemente in “The Grade” e si ricolloca presso il Palazzo Merulana, polo di arte e cultura sito nel cuore del rione Esquilino.

bookshop
guardaroba
caffetteria
sito accessibile

NEWS

  • In occasione dell’allestimento della mostra VITTORIO STORARO. SCRIVERE CON LA LUCE, che aprirà al pubblico a partire da venerdì             
    18 settembre 2020, le sale espositive di Palazzo Merulana saranno chiuse al pubblico nei giorni 16 e 17 settembre 2020.
    In questi due giorni, il CafeCulture seguirà i seguenti orari:
    mercoledì 16 settembre 2020, dalle 9 alle 21
    giovedì 17 settembre 2020, dalle 9 alle 15

 

 

  • DA MERCOLEDI' 15 LUGLIO 2020 PALAZZO MERULANA RIAPRE AL PUBBLICO
    MODALITA' DI VISITA

     

    Il biglietto di ingresso consente l’accesso alla Collezione Cerasi, rinnovata nel suo allestimento e integrata di nuove opere inedite, e alla mostra “Tina Modotti. L’Eros della Rivoluzione” 
    Gli accessi alle sale espositive sono contingentati e organizzati su turni di ingresso previsti ogni ora dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, per un massimo di 20 persone alla volta. 
    Per accedere alle sale espositive di Palazzo Merulana è obbligatorio per i visitatori indossare una mascherina che copra naso e bocca, che andrà tenuta indossata per tutta la durata della visita. Al loro ingresso, i visitatori saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea e per colori i quali questa risulterà superiore ai 37,5°C, l’accesso verrà negato. 
    All’interno delle sale espositive di Palazzo Merulana occorre mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, al fine di evitare assembramenti. L’accesso alle sale espositive è consentito esclusivamente accompagnati da una figura del Palazzo. 
    Si raccomanda a tutti i visitatori di Palazzo Merulana di seguire e rispettare con attenzione le regole sanitarie, poste a garanzia della salute e della sicurezza di tutti. Queste includono, oltre all’indossare una mascherina che copra naso e bocca per tutta la durata della visita, anche l’igienizzazione delle mani tramite una soluzione idro-alcolica resa disponibile all’ingresso delle sale espositive di Palazzo Merulana, e l’utilizzo degli ascensori strettamente consentito a persone con difficoltà deambulatorie o con particolari condizioni di salute che lo suggeriscano che comunque è possibile solo una persona per volta o più se appartenenti allo stesso gruppo familiare. 

Info e Prenotazioni

Domenica 24 febbraio 2019 la mostra chiuderà alle ore 18
+ 39 06 39967800

GOGOGO! The Grade 2019


Roma

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto
  • La mostra è visitabile con il biglietto di ingresso al sito
    Intero euro 5.00
    Ridotto euro 4.00
    Gratuito under 7 anni e per i possessori di Palazzo Merulana Pass

chiudi