Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • La casa dei viventi
    Venezia, Visita a tema , dal 20/12/17 al 30/09/19

La casa dei viventi

Attività Didattiche
Veneto

 

Un percorso storico/artistico in un luogo suggestivo. “Ogni cimitero è uno specchio”, scrive Primo Levi e quello del Lido riflette la presenza di Ebrei - rabbini, letterati, poetesse, mercanti, nobili e persone comuni - che hanno vissuto a Venezia prima e durante la segregazione in Ghetto. Provenivano dal centro Europa, da altre parti d’Italia, da Ponente e Levante e un frammento delle loro vite è narrata dalle lapidi decorate con stemmi araldici, simboli religiosi, iconografia ebraica, epigrafi. Letture e racconti integrano il percorso.

La visita di effettua solo nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre.

Obiettivi Didattici

  • Raccontare le storie di ebrei che hanno vissuto a Venezia prima e durante la segregazione in Ghetto, attraverso fregi ornamentali ed epigrafi che decorano le lapidi dell’Antico Cimitero Ebraico

Info e Prenotazioni

NUMERO SCUOLE
848.082.408
da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00
sabato ore 9.00 - 14.00

La casa dei viventi

Coopculture

Costi


Venezia

€ 90,00
a gruppo, fino a 15 partecipanti + € 5,00 per ogni partecipante in più fino a 25

chiudi

La casa dei viventi

Coopculture

Come prenotare

Al momento della prenotazione è necessario fornire:
•   i dati completi della scuola (nome, indirizzo, numero di telefono, fax, e-mail)
•   il numero dei partecipanti previsti (studenti e accompagnatori)
•   l’età degli studenti, la classe frequentata, l’eventuale presenza di studenti diversamente abili
•   il giorno e l’orario in cui si vuole effettuare l’attività, prevedendo delle possibili alternative
E' consigliabile prenotare entro massimo 15 giorni prima della data prevista per l’attività didattica. 
Il pagamento della visita deve essere effettuato entro 5 giorni dalla prenotazione; oltre tale termine, deve essere contestuale alla prenotazione.
 
Ingresso:
Per gli studenti il biglietto di ingresso è gratuito nei siti delle Soprintendenze Statali, dietro presentazione in biglietteria dell’elenco nominativo di studenti e
accompagnatori, firmato dal dirigente scolastico.
Per insegnanti / accompagnatori è prevista la gratuità nella misura di 1 ogni 10 alunni.
In occasione delle mostre, talvolta, potrebbe essere previsto il pagamento del biglietto d’ingresso ridotto per gli alunni.
I siti non statali prevedono in alcuni casi il biglietto d’ingresso ridotto per studenti e insegnanti.

chiudi