Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • CARCERE E SCIENZA
    Saluzzo, Visita a tema , dal 01/09/15 al 31/12/16

CARCERE E SCIENZA

Attività Didattiche
Piemonte

 

Gli studenti, dopo una breve visita guidata al museo e una semplice lezione introduttiva sull’antropologia criminale e al pensiero di Lombroso, proveranno a riflettere sul tema dell’identifi cazione del colpevole con la creazione dell’identikit del detenuto. Al termine i ragazzi potranno realizzare una propria fotografi a identifi cativa.

Obiettivi Didattici

  • Avvicinarsi all’antropologia criminale attraverso il pensiero del criminologo e giurista italiano Cesare Lombroso
  • Stimolare la curiosità degli studenti attraverso un’attività ludica che permetta loro di capire come creare un identikit di un criminale

Info e Prenotazioni

NUMERO SCUOLE 

848.082.408

da lunedì a venerdì ore 9.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00

sabato ore 9.00 - 14.00

CARCERE E SCIENZA

Coopculture

Costi


Saluzzo

€ 60,00 a gruppo, fi no a 25 partecipanti + biglietto d’ingresso al Museo della Memoria Carceraria (biglietto gratuito per scuole di Saluzzo)

chiudi

CARCERE E SCIENZA

Coopculture

Come prenotare

Al momento della prenotazione è necessario fornire:

E' consigliabile prenotare entro massimo 15 giorni prima della data prevista per l’attività didattica. 

Il pagamento della visita deve essere effettuato entro 5 giorni dalla prenotazione; oltre tale termine, deve essere contestuale alla prenotazione.

 

Ingresso:

Per gli studenti il biglietto di ingresso è gratuito nei siti delle Soprintendenze Statali, dietro presentazione in biglietteria dell’elenco nominativo di studenti e

accompagnatori, firmato dal dirigente scolastico.

Per insegnanti / accompagnatori è prevista la gratuità nella misura di 1 ogni 10 alunni.

In occasione delle mostre, talvolta, potrebbe essere previsto il pagamento del biglietto d’ingresso ridotto per gli alunni.

I siti non statali prevedono in alcuni casi il biglietto d’ingresso ridotto per studenti e insegnanti.

chiudi