Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Napoli
    Certosa e Museo di San Martino
    La storia della città di Napoli attraversi i suoi presepi
  • Napoli
    Certosa e Museo di San Martino
    La storia della città di Napoli attraversi i suoi presepi
  • Napoli
    Certosa e Museo di San Martino
    La storia della città di Napoli attraversi i suoi presepi
  • Napoli
    Certosa e Museo di San Martino
    La storia della città di Napoli attraversi i suoi presepi

Certosa e Museo di San Martino

questo sito è nel circuito :

Napoli
Musei

 

La Certosa napoletana, dedicata a San Martino vescovo di Tours, venne fondata nel 1325 per volere di Carlo, duca di Calabria, figlio di Roberto D'Angiò. L'enorme struttura è opera del senese Tino di Camaino e di Attanasio Primario, che la realizzarono secondo i canoni architettonici dell'Ordine e la regola indicata dal fondatore San Bruno di Colonia. Nella chiesa oggi resta ben poco della spoglia struttura gotica originaria, profondamente modificata dai rimaneggiamenti successivi. Tra la fine del Cinquecento ed il Settecento l'intero monastero subì profonde trasformazioni, ad opera di molti artisti. Mantengono l'antico aspetto i suggestivi sotterranei, che oggi ospitano la sezione del Museo dedicata alla scultura. Nell'ambiente delle antiche cucine è ospitata la "Sezione presepiale". Il Museo comprende anche le sezioni di scultura, quadreria del Quarto del Priore, vetri e collezioni di pittura napoletana dell'800. Dal Museo e dalla Certosa di San Martino si ammira uno straordinario squarcio panoramico sul Golfo di Napoli, dalla collina del Vomero.

prendi nota!

Certosa e Museo di San Martino

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

Come Arrivare

Napoli, Largo San Martino 8
Funicolare di Montesanto: fermata MORGHEN
Funicolare di Chiaia: fermata CIMAROSA
Funicolare Centrale: fermata PIAZZA FUGA
Metro: linea 1 fermata VANVITELLI
Bus ANM: linea V1 fermata PIAZZALE SAN MARTINO

Servizi e Accessibilità

visite didattiche gruppi
visite didattiche scuole
audioguide
bookshop
guardaroba
sito accessibile

sito parzialmente accessibile ai disabii

 

 

 

Info e Prenotazioni

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
il sabato dalle 9.00 alle 14.00
848 800 288
+39 06 399 67 050 da cellulari e dall'estero


NEWS

 

_Ogni prima domenica del mese: ingresso gratuito   
Ogni prima domenica del mese ingresso gratuito al sito per tutti i visitatori secondo gli orari ordinari di apertura.

Certosa e Museo di San Martino

Napoli

Coopculture

Biglietteria

Biglietto cumulativo Museo Nazionale di Capodimonte, Certosa e Museo di San Martino, Castel Sant'Elmo, Villa Pignatelli e Museo Duca di Martina: intero € 10.00, durata 2 giorni, il biglietto dà diritto ad un solo accesso in ciascun sito

Acquista biglietto

Buy ticket onlineOn-Line
Call Center
  • 848 800 288 
    +39 06 399 67 050 (dai cellulari e dall'estero)   
    dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
    il sabato dalle 9.00 alle 14.00
     

Tariffe

Intero: € 6.00

Ridotto: € 3.00

Cittadini UE tra i 18 e i 24 anni

Altre Riduzioni
  • - cittadini di età compresa tra i 18 e i 24 anni compiuti della della Comunità Europea in base alla legge 28.09.1999 n. 275, e successive integrazioni tramite lettere ministeriali.
    Austria,Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca,Estonia,Finlandia, Francia, Germania, Grecia,Irlanda,Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Ungheria, Confederazione Svizzera (Svizzera, Norvegia, Liechtenstein, Islanda).

    - docenti della Comunità Europea con incarico a tempo indeterminato delle scuole statali. 

Gratuito:

Cittadini sotto i 18 anni della Comunità Europea ed extracomunitari 
Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese

 

Altre condizioni di gratuità
  • - guide turistiche della Unione Europea nell'esercizio della propria attività professionale;
    - interpreti turistici della Unione Europea nell'esercizio della propria attività professionale;
      - dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali;
    - membri di ICOM (International Council of Museum);
    membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage);
     gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private della Unione Europea previa prenotazione accompagnati da un insegnante ogni 10 alunni;
     docenti e studenti delle facoltà di Architettura, Conservazione dei beni culturali, Scienze della formazione e corsi di laurea in Lettere o Materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle università e delle accademie di belle arti  ed iscritti alle rispettive scuole di perfezionamento, specializzazione e ai dottorandi di ricerca nelle sopraddette discipline di TUTTI i paesi membri dell'Unione Europea. Il biglietto è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso;
    - studenti Socrates ed Erasmus delle suddette discipline;docenti di Storia dell'Arte degli Istituti liceali;
    - studenti delle scuole di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico;- Dipendenti del Ministero dei Beni Culturali
    - giornalisti iscritti all'albo nazionale e giornalisti provenienti da qualsiasi altro paese, nell'espletamento delle loro funzioni e previa esibizione di idoneo documento comprovante l'attività professionale svolta;
    - cittadini della Unione Europea portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria;- operatori delle associazioni di volontariato che svolgono, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, ai sensi dell'art. 112, comma 8, del Codice, attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni culturali; - possessori della "carta dello studente".

Cards

Il sito rientra nel circuito Campania Artecard

Prevendita biglietti e turni d'ingresso

Singoli
  • € 2.00
Gruppi
  • Obbligatoria, € 20.00 (min. 12 - max 30 persone)
Scuole
  • Obbligatoria, € 5.00 (min. 12 - max 30 studenti)

chiudi

Certosa e Museo di San Martino

Napoli

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Gruppi
  • orario: a scelta
    lingua: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco
    partecipanti: max 25 persone
    costo: € 100,00
    durata: 1 ora
    prenotazione: obbligatoria

    attitività didattiche a cura di Progetto Museo
Scuole

Audioguide

Lingue
  • italiano, inglese, francese
Durata
  • 1 ora e 10 min
Costo
  • € 5

chiudi

Certosa e Museo di San Martino

Napoli

Coopculture

Orario

Aperto

08.30 - 19.30

Chiuso

Mercoledì
1 gennaio,  1 maggio e 25 dicembre 

Biglietteria

Chiude un'ora prima

 

chiudi