Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Roma
Biblioteche

 

Grazie alla recente aggiudicazione del bando per la gestione dei servizi al pubblico della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, CoopCulture, in ATI con Palazzo Carpegna Srl, che si occupa della gestione del servizio di caffetteria e ristorazione e Stelf, che si occupa del servizio di riproduzione,  è l’attuale gestore delle attività di didattica, convegnistica e organizzazione di piccole mostre temporanee sul tema del libro e del 900, che si svolgono presso gli spazi della Biblioteca.

Le attività previste nell’ambito del servizio didattica sono volte a fare diventare la Biblioteca e gli spazi ad essa connessi, un polo attrattivo in grado di avvicinare diversi tipi di pubblico alla lettura ed allo spazio della Biblioteca, attraverso una regolare programmazione fatta di eventi, laboratori, corsi, visite speciali, iniziative didattiche e formative per adulti, bambini e famiglie; un luogo aperto quindi anche a un pubblico non abituale con un’offerta diversificata e modulata per rispondere alle esigenze di un ampio target.

La convegnistica prevede la commercializzazione di spazi per conferenze ed eventi e consistono in 2 sale conferenze, una sala per 350 persone e una sala per 100 persone.

Nell’ambito degli spazi in concessione, Coopculture opera anche quale organizzatore di mostre temporanee sul tema del libro e della scrittura, nonché sul panorama artistico letterario italiano.

La lunga esperienza nel settore della gestione e nella promozione culturale rende inoltre disponibili al pubblico servizi complementari quali servizi di accoglienza, assistenza di sala, biglietteria, prenotazione, prevendita, marketing, comunicazione e tutte le soluzioni innovative inerenti l’organizzazione e la realizzazione di iniziative convegnisti e aziendali, di didattica e di eventi di intrattenimento.

 

link:

Come Arrivare

Viale Castro Pretorio, 105

 

Metro: linea B, uscita Castro Pretorio

Bus: 75, 310, 492, 649 

Parcheggio a pagamento riservato agli utenti con ingresso da Viale Castro Pretorio

 

 

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche scuole

Info e Prenotazioni

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Roma

Coopculture

Servizi Bibliotecari

Visite Didattiche

Singoli
  • In occasione della mostra Borges, bestie, carte di Maurizio Quarello CoopCulture propone un programma di attività didattiche, laboratori e workshop per accompagnare il pubblico alla scoperta dei temi della mostruosità e della diversità.

     

    ATTIVITA' PER FAMIGLIE

    • Chi ha incastrato il Minotauro?

    sabato 4 febbraio e sabato 25 marzo, ore 11.00

    laboratorio

    Partendo dalla lettura di uno degli albi illustrati più conosciuti sul tema, Nel paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak, i partecipanti verranno guidati in mostra alla ricerca di varie creature fantastiche, delle loro storie e leggende a partire dal mondo antico e oltre.

    Verranno messi in risalto di ciascuno soprattutto gli elementi della nascita e dell’aspetto teriomorfo, offrendo spunti di riflessione sul concetto di “normalità” e “differenza”. Ogni partecipante potrà rappresentare l'eroe che in ogni storia sconfigge il mostro attraverso amuleti, formule rituali e un particolare trucco apotropaico di face painting.

    Nell'aula didattica della Biblioteca i partecipanti costruiranno un pop up “mostruoso”.

     

    • Uno Zoo mostruoso

    domenica 26 febbraio e sabato 18 marzo, ore 11.00

    laboratorio

    Come nel testo di Franz Kuhn, Emporio celeste di conoscimenti benevoli, ciascun partecipante viene invitato a stilare una propria particolare classifica delle

    categorie in cui si dividono i mostri.

    Elenco alla mano, si andrà a verificarne la reale concretezza nelle storie tridimensionali delle illustrazioni.

    Sarà inoltre possibile rileggere e reinventare in questa chiave di lettura le opere d'arte contemporanea, di ferro e di pietra presenti in alcune sale della

    Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

    In aula didattica i piccoli artisti daranno vita ad un collage di mostri diversi con il supporto di disegni delle opere esposte in mostra.

     

    Modalità di partecipazione

    Laboratori per famiglie: 5 euro a persona + 2 euro a persona diritto di prenotazione

    Prenotazione obbligatoria al numero 06 3996 7575.

     

     

    ATTIVITA' PER ADULTI

    Sul significato di monstrum etimologicamente inteso come essere prodigioso e dunque diverso, intendono insistere le attività per adulti con incontri seminariali, workshop, esercizi di scrittura creativa.

     

    • I nuovi mostri

    conversazioni 

    Un ciclo di 4 conversazioni sul tema della mostruosità e della diversità, arontato da prospettive diverse: con gli archeologi è previsto un focus sul concetto di

    “mostro” nel mondo antico, nella forza aabulatoria della mitologia come specchio della società e della religione antica.

    Scrittori, psicologi e antropologi guideranno i partecipanti all’analisi di aspetti che invece investono il mondo contemporaneo e l'attualità dei nostri tempi più recenti.

     

    Modalità di partecipazione

    Partecipazione gratuita alle conversazioni fino ad esaurimento posti disponibli.

    Prenotazione obbligatoria al numero 06 3996 7575.

     

    • Bestie e carte

    workshop

    Collegati alla mostra 3 workshop, direttamente condotti dai protagonisti:

    Laboratorio di illustrazione a cura di Maurizio Quarello
    Laboratorio di pop up come scultura portatile a cura di Luigia Giovannangelo

    Laboratorio sulla tecnica dell'incisione e del libro d'artista a cura di ELSE Edizioni

     

    Modalità di partecipazione

    Info sul calendario degli appuntamenti e costi per la partecipazione ai workshop al numero 06 3996 7575.

    Prenotazione consigliata.

     

    • Manuale di zoologia fantastica

    laboratorio di scrittura creativa

    Le illustrazioni della mostra partono dalle suggestioni di un testo, Manuale di zoologia fantastica, scritto da J.L. Borges alla fine degli anni 50 del '900.

    Il Laboratorio di scrittura creativa, come in un percorso circolare, ritorna al testo, passando attraverso l'analisi delle illustrazioni che, con la loro

    tridimensionalità e con le immagini fortemente evocative, daranno la possibilità di vere e proprie esercitazioni di scrittura, rielaborando testi cancellati con la tecnica del caviardage, oppure con la composizione di elaborati con lo stile del “flusso di coscienza” oppure di haiku, piccole poesie di tradizione giapponese.

     

    Modalità di partecipazione

    15 euro a persona + 2 euro a persona diritto di prenotazione

    Prenotazione obbligatoria al numero 06 3996 7575

    Per info sul calendario degli appuntamenti 06 3996 7575

Scuole
  • ATTIVITA' PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA  CURA DI COOPCULTURE

    In occasione della mostra Borges, bestie, carte di Maurizio Quarello i più piccoli saranno incuriositi ed attratti dall'aspetto esteriore del mostro, nel gioco bizzarro delle diverse parti che lo compongono, ma anche dal fascino delle sue storie e delle sue avventure che hanno catturato l'attenzione del pubblico di ogni latitudine e ogni tempo.

     

    • Chi ha incastrato il Minotauro?

    laboratorio

    Partendo dalla lettura di uno degli albi illustrati più conosciuti sul tema, Nel paese dei mostri selvaggi di Maurice Sendak, i partecipanti verranno guidati in mostra alla ricerca di varie creature fantastiche, delle loro storie e leggende a partire dal mondo antico e oltre.

    Verranno messi in risalto di ciascuno soprattutto gli elementi della nascita e dell’aspetto teriomorfo, offrendo spunti di riflessione sul concetto di “normalità” e “differenza”. Ogni partecipante potrà rappresentare l'eroe che in ogni storia sconfigge il mostro attraverso amuleti, formule rituali e un particolare trucco apotropaico di face painting.

    Nell'aula didattica della Biblioteca i partecipanti costruiranno un pop up “mostruoso”.

     

    • Uno Zoo mostruoso

    laboratorio

    Come nel testo di Franz Kuhn, Emporio celeste di conoscimenti benevoli, ciascun partecipante viene invitato a stilare una propria particolare classifica delle

    categorie in cui si dividono i mostri.

    Elenco alla mano, si andrà a verificarne la reale concretezza nelle storie tridimensionali delle illustrazioni.

    Sarà inoltre possibile rileggere e reinventare in questa chiave di lettura le opere d'arte contemporanea, di ferro e di pietra presenti in alcune sale della

    Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

    In aula didattica i piccoli artisti daranno vita ad un collage di mostri diversi con il supporto di disegni delle opere esposte in mostra.

     

    Info e costi al numero 06 3996 7575.

chiudi

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Roma

Coopculture

Servizi Coopculture

Servizi al pubblico
  • DIDATTICA

    CoopCulture propone una serie di laboratori e visite guidate per gruppi e scuole per approfondire i temi legati alla conservazione del patrimonio librario italiano e al relativo funzionamento.

    Saranno quindi condotte visite specialistiche all’interno degli spazi della Biblioteca, volte a mostrarne tutti gli ingranaggi. Importanti opportunità didattiche offre Spazi900, uno spazio espositivo in cui sono esposti documenti rari, autografi, prime edizioni dei più significativi autori della letteratura italiana, da Montale a D’Annunzio, da Pirandello a Pasolini.

     

Altri servizi
  • CONVEGNISTICA

    La convegnistica prevede la commercializzazione di spazi per conferenze ed eventi e consistono in 2 sale conferenze, una sala per 350 persone e una sala per 100 persone.

    Nell’ambito degli spazi in concessione, Coopculture opera anche quale organizzatore di mostre temporanee sul tema del libro e della scrittura, nonché sul panorama artistico letterario italiano.

     

    Orario di svolgimento

    Il servizio sarà attivo tutti i giorni con orario 08.00 - 24.00.

    Si sottolinea che la disponibilità dello spazio permane oltre gli orari di normale apertura al pubblico della BNCR. 

     

    Servizi a disposizione

    Catering per open coffee, coffee break, pranzo, aperitivi e cena. Il servizio è a cura del gestore del bar ristorante della Biblioteca. 

    Assistenza, accoglienza e guardaroba dedicato

    Traduzione simultanea

    Produzione materiali btl

    Ufficio stampa, promozione e marketing diretto

    Call center dedicato per informazioni e prenotazioni

chiudi

Biblioteca Nazionale Centrale di Roma

Roma

Coopculture

Orario

Aperto

08.30 - 19.00

dal lunedì al venerdì

08.30 - 13.30

sabato

 

chiudi