Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Carmignano
    Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano
  • Carmignano
    Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Prato - Carmignano
Musei

 

Il Museo Archeologico “F. Nicosia”, museo di rilevanza regionale, ha una ricca collezione di reperti che illustrano la storia del centro etrusco di Artimino. Tra questi: la ricostruzione della Tomba del Guerriero di Prato Rosello, gli splendidi avori restituiti dal Tumulo di Montefortini e dalla tomba dei Boschetti e i reperti rinvenuti nello scavo dell’abitato di Artimino con un arco cronologico che va dal VII secolo a.C. all’età romana imperiale. 

Il Museo e i siti archeologici collegati (la necropoli monumentale di Comeana con il grandioso Tumulo di Montefortini, la necropoli di Artimino Prato Rosello, l’insediamento etrusco di Pietramarina) fanno parte della Via degli Etruschi e sono immersi in un contesto naturalistico e paesaggistico tra i più belli della Toscana, vicino a città d'arte come Firenze, Pisa, Prato, Siena e Lucca.

Pian Terreno – Il mondo dei vivi. Il percorso museale è organizzato su due piani si apre con l’illustrazione della storia della ricerca archeologica nel territorio di Artimino. Seguono i reperti restituiti dal “mondi dei vivi”, ovvero dall’area fortificata di Pietramarina e dai diversi nuclei insediativi di Artimino identificati nel “Campo dei fagiani”, lungo il Viale Giovanni XXIII, nell’area della Paggeria medicea, e infine dalle strutture del culto.

Piano Inferiore – Il mondo dei morti. Al “mondo dei morti” è dedicato il piano inferiore. L’esposizione prende avvio dalla tomba a pozzo del “Guerriero di Prato Rosello”, che, alla fine VIII-inizi VII secolo a.C., inaugura la grande stagione artiminese. Seguono i corredi delle altre tombe della necropoli di Prato Rosello, in buona parte inediti e presentati al pubblico per la prima volta: quello della tomba a camera del Tumulo B, quelli dei Tumuli D, H, Z, W, X e altri dell’area del tumulo A, oltre al corredo del Tumulo C che comprende il notissimo incensiere di bucchero e la serie di balsamari. Seguono gli spazi dedicati alla scultura funeraria di età arcaica, ai reperti dall’area di necropoli localizzata presso il podere Grumolo, allo straordinario corredo da simposio di Grumaggio e alla scultura funeraria e alla necropoli di età ellenistica.

Un ampio spazio è dedicato alla necropoli di Comeana, con il tumulo dei Boschetti e il grandioso tumulo di Montefortini con le sue due tombe che hanno accolto reperti straordinari, molti dei quali presentati al pubblico per la prima volta: due incensieri e una serie di piatti e coppe su alto piede di bucchero, finemente decorati, la straordinaria coppa di vetro turchese, elementi di bronzo e una eccezionale serie di oggetti d’avorio: placchette istoriate, pissidi, figurine femminili, maschili, animali a tuttotondo fantastici e reali, elementi a traforo.

Maggiori info sul tumulo di Montefortini, tomba di Boschetti, necropoli di Prato Rosello e insediamento di Pratomarina qui. 

 

prendi nota!

Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

link:

Come Arrivare

Autotrada Firenze-Pisa-Livorno (FI-PI-LI):

- provenendo da Pisa uscire a Montelupo, girare a destra e poi nuovamente a destra in direzione Firenze; proseguire sulla SS67 fino a Camaioni e girare a sinistra per Artimino.

- provenendo da Firenze uscire a Lastra a Signa, proseguire lungo la SS67 fino a Camaioni e girare a destra per Artimino, oppure attraversare Signa e proseguire per Comeana e poi per Artimino; in alternativa, per evitare la viabilità interna di Lastra a Signa, proseguire lungo la Superstrada fino all’uscita di Montelupo.

Autostrada A1:

- provenendo da Sud uscire a Firenze Scandicci, immettersi nella Superstrada FI-PI-LI e uscire a Lastra a Signa, proseguire lungo la SS67 fino a Camaioni e girare a destra per Artimino, oppure attraversare Signa e proseguire per Comeana e poi per Artimino.

- provenendo da Nord seguire le indicazioni per l’autostrada A11 e uscire a Prato Est. Seguire le indicazioni per Poggio a Caiano e Carmignano, e poi proseguire per Artimino.

Autostrada A11:

- uscire a Prato Est e seguire le indicazioni per Poggio a Caiano e Carmignano, poi proseguire per Artimino

 

 

Servizi e Accessibilità

visite didattiche singoli
visite didattiche gruppi
visite didattiche scuole
bookshop
guardaroba
sito accessibile

Il Museo è accessibile ai disabili mediante piattaforma mobile

 

 

Info e Prenotazioni

+39 055  8718124

scuole 333 9418333

 

 

Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Carmignano

Coopculture

Biglietteria

Tariffe

Intero: € 4.00

Ridotto: € 2.00 

ragazzi 7/18 anni, over 65, soci COOP Firenze, soci Touring, gruppi minimo 6 persone

Gratuito:

 bambini 0/6 anni, disabili e accompagnatore, guide turistiche con patentino, accompagnatori di gruppi (max 2 per gruppo)

chiudi

Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Carmignano

Coopculture

Prepara la tua visita

Visite Didattiche

Singoli
    • AULO IL FLAUTISTA

    domenica 22 gennaio, ore 10.30

    laboratorio didattico per ragazzi dai 4 ai 14 anni

    Un percorso di scoperta delle forme di espressione musicale del mondo etrusco, così come si possono ricostruire dalle rappresentazioni pittoriche funerarie e dai molti reperti archeologici presenti nelle collezioni. Conclusa la visita i partecipanti si cimenteranno nella ricostruzione degli strumenti musicali individuati.

    Costo: 3 euro + biglietto d'ingresso 2 euro

    Prenotazione necessaria al num. 055/8718124 - 333 9418333 (lu/ve dalle 15 alle 18) - parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it

Gruppi
  • Prenotazione obbligatoria (max 30 persone)

    +39 055  8718124

    parcoarcheologicocarmignano@coopculture.it

     

Scuole
  • Attività didattiche in collaborazione con Chora soc. coop.

     

     

    - PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA
    Gli incontri prevedono il racconto di fiabe, che illustreranno ai bambini aspetti delle vita quotidiana nella Carmignano antica e li coinvolgeranno nella scoperta di miti, personaggi e oggetti della storia.
    Al termine dei racconti, gli operatori guideranno gli alunni in attività manipolative che solleciteranno la loro creatività. I percorsi si concluderanno con una visita al Museo Archeologico di Artimino.
    Durata: 2 ore
    Costo: 50,00 euro a classe
    Destinatari: alunni di tutte le sezioni della scuole dell’infanzia

    Prenotazione obbligatoria (max 30 pax) al numero 333 9418333 - parcoarcheologicocarmignano@coopculture.it

     

    PERCORSI:

    NELLA BOTTEGA DI VULCA
    Il maestro Vulca insegnerà ai bambini a manipolare e decorare l’argilla.

     

    PIANETA MUSEO DIVENTO AMICO DEL MUSEO
    Esplorazione delle sale del museo e creazione della carta “Amico del Museo”.

     

    I PROFUMI DI LARTH...
    Esperienze sensoriali alla scoperta di essenze profumate insieme al balsamarietto Larth.

     

     

    - PER LA SCUOLA PRIMARIA
    Gli incontri prevedono una visita didattica al Museo, seguita da una parte teorica tematica e da una parte ludico-pratica, mirata all’approfondimento delle conoscenze in maniera coinvolgente, dinamica e
    piacevole.
    Durata: 2 ore
    Costo: 50,00 euro a classe oltre biglietto ingresso al Museo.

    Prenotazione obbligatoria (max 30 pax) al numero 333 9418333 - parcoarcheologicocarmignano@coopculture.it

     

    PERCORSI:

    GLI ETRUSCHI DI ARTIMINO A FUMETTI
    Creazione di un fumetto sottoforma di striscia che racconti una storia ambientata ad Artimino nel periodo etrusco.
    Destinatari: alunni delle classi I e II primaria

     

    IL LAVORO DELL’ARCHEOLOGO
    Simulazione di uno scavo archeologico.
    Destinatari: alunni delle classi III-IV-V primaria.

     

    NELLA BOTTEGA DI VULCA
    Il maestro Vulca insegnerà a manipolare e decorare l’argilla.
    Destinatari: alunni di tutte le classi della scuola primaria

     

    ANTICHE TRAME
    Attività di filatura tramite l’uso di fusi e canocchie e le tecniche di tessitura su un telaio verticale.
    Destinatari: alunni delle classi III-IV-V primaria

     

    L’ARCHITETTURA DOMESTICA
    Lo sviluppo della casa in Etruria: tipologie e materiali. Ricostruzioni di modellini di abitazioni.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    WORKSHOP CON GLI ETRUSCHI
    Creiamo la guida personale del Museo.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    IO SONO IL VASO DI LARTHUZA
    La scrittura etrusca: prova di scrittura etrusca su tavolette cerate e su tavolette di argilla.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    IL GUERRIERO ETRUSCO
    Lance, schinieri, cavalli ed eroi: il gioco di Laran.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    IL RITUALE FUNERARIO
    La Tomba a Pozzo del Guerriero, le altre tombe della necropoli di Pratorosello e quelle del Tumulo di Montefortini: gioco a squadre.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    SULLE STRADE DEL COMMERCIO
    L’organizzazione dei traffici commerciali in Etruria: Gioco a squadre.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

    IL GIOCO DEL PEGASO
    Un divertente gioco da tavolo aiuterà i ragazzi a comprendere i diversi aspetti della cultura etrusca, a riconoscere gli oggetti esposti nel Museo e la loro funzione.
    Destinatari: alunni della classe V primaria

     

     

    - PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

    I percorsi sono differenziati nei contenuti e modulati nel grado di complessità in base al target di riferimento. Per gli alunni della scuola secondaria di I grado è prevista una visita didattica al Museo seguita

    da una parte laboratoriale. Per la scuola secondaria di II grado la visita al Museo è introdotta da una parte teorica di approfondimento.

    Durata: 2 ore

    Costo 50,00 euro a classe oltre biglietto ingresso al Museo.

    Prenotazione obbligatoria (max 30 pax) al numero 333 9418333 - parcoarcheologicocarmignano@coopculture.it

     

    PERCORSI:

    ARTIGIANATO ARTISTICO ETRUSCO

    Visita tematica sugli aspetti peculiari delle produzioni artistiche etrusche presenti nel Museo.

     

    COMMERCIO NEL MONDO ANTICO

    Visita tematica volta alla scoperta

     

     


  • Attività Didattiche in Corso:

chiudi

Museo archeologico F. Nicosia e Parco Archeologico di Carmignano

Carmignano

Coopculture

Orario

Aperto

09.30 - 13.30

dal 1 marzo al 31 ottobre 

lunedì, martedì, giovedì e venerdì 

09.30 - 13.30

e 15.00 - 18.00 sabato, domenica e festivi dal 1 marzo al 31 ottobre 

09.30 - 13.30

e 14.00 - 16.00 dal 1 novembre al 28 febbraio solo sabato e domenica 

Chiuso

1 gennaio | domenica di Pasqua | 1 maggio | 1 novembre | 15 agosto | 25 e 26 dicembre | 31 dicembre (se cade di domenica)

 

chiudi