Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • GEK TESSARO. CAVALCA VIA. OVVERO: CHE M’IMPORTA DELLO SCUDO
    GEK TESSARO. CAVALCA VIA. OVVERO: CHE M’IMPORTA DELLO SCUDO
    Roma - Mostre, dal 20/04/17 al 30/06/17
  • Biblioteca Nazionale Centrale di Roma
    GEK TESSARO. CAVALCA VIA. OVVERO: CHE M’IMPORTA DELLO SCUDO
    Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, dal 20/04/17 al 30/06/17

GEK TESSARO. CAVALCA VIA. OVVERO: CHE M’IMPORTA DELLO SCUDO

Roma
Mostre

 

In esposizione circa 40 opere su carta di Gek Tessaro, tra i più affermati illustratori a livello internazionale e attivo anche nel teatro, tra illustrazioni originali e bozzetti del libro Cavalca Via (Carthusia, Milano 2016). 

Il tema della diserzione ricorre nella letteratura sin dai tempi della poesia classica greca: fu infatti Archiloco – peraltro soldato di professione – a inaugurare la trattazione della figura del disertore, attraverso un fulmineo componimento in cui pare descrivere la propria stessa condotta personale, volta a mettersi in salvo nel mezzo di una battaglia. 

Figura spesso percepita in maniera ambigua per il suo questionare temi grandi e complessi come la risposta dovuta a obbligazioni sociali, e di conseguenza la legittimità delle autorità che tali obbligazioni impongono agli individui, quella del disertore si mostra a ben vedere come una specificazione in ambito militare della più ampia categoria dell’obiettore, il quale, nel resistere in maniera non armata a un’imposizione, svela l’arbitrarietà spesso esistente al fondo dei sistemi vigenti di regole e aspettative collettive. 

Il libro di Gek Tessaro, Cavalca Via, tratta questi temi – sullo sfondo di una più generale critica alla guerra – indirizzandosi a lettori molto giovani, mostrando l’usuale capacità magistrale dell’autore di combinare disegni e testi in una narrazione organica.

Nella vicenda del soldato che, di fronte all’odio cieco e le pulsioni di violenza ormai impadronitesi di chiunque abbia intorno, “cavalca via”, si compendia così una tradizione letteraria millenaria, portata con delicata intelligenza all’attenzione dei bambini e ragazzi per stimolarne le capacità critiche.

link:

laboratori

Info e Prenotazioni

A cura di Luca Arnaudo.

+ 39 06 39967575

GEK TESSARO. CAVALCA VIA. OVVERO: CHE M’IMPORTA DELLO SCUDO


Roma

Coopculture

Tariffe

Pacchetto
  • Ingresso gratuito
Scuole
  • “L’arme e i cavalieri…”
    dal 20 aprile al 30 giugno 2107

    Cavalcavia è un gioco di parole con cui Gek Tessaro invita i lettori a correre in groppa ad un cavallo e a scappare però da tutte le guerre e all’uso di tutte le armi…Facciamo insieme una cavalcata nel mondo coloratissimo delle immagini originali del libro e realizziamo anche noi delle tavole che comporranno la storia di un kamishibai, teatro portatile giapponese, con cui costruiamo finali diversi e altre avventure del cavaliere e del suo fido destriero!


    Destinatari
    Scuola dell’Infanzia e Primaria

    Costo
    € 160,00 a gruppo (max 25 pax)

    Prenotazione obbligatoria

Visite Didattiche e altri servizi acquistabili
  • “L’arme e i cavalieri…”
    6 e 20 maggio, ore 11.00

    Cavalcavia è un gioco di parole con cui Gek Tessaro invita i lettori a correre in groppa ad un cavallo e a scappare però da tutte le guerre e all’uso di tutte le armi…Facciamo insieme una cavalcata nel mondo coloratissimo delle immagini originali del libro e realizziamo anche noi delle tavole che comporranno la storia di un kamishibai, teatro portatile giapponese, con cui costruiamo finali diversi e altre avventure del cavaliere e del suo fido destriero!

    Destinatari
    bambini 6 - 10 anni

    Costo
    € 5.00 a persone (max 25 pax)

    Prenotazione € 2.00 


    Prenotazione obbligatoria entro le ore 13.00 del giorno antecedente l'evento.

    Il laboratorio sarà svolto al raggiugimento del numero minimo di 8 partecipanti.

chiudi