Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Il Giorno della Memoria 2017
    Il Giorno della Memoria 2017
    Venezia, Padova, Pistoia, Firenze, Siena - Grandi Eventi, dal 27/01/17
  • Il Giorno della Memoria 2017
    Il Giorno della Memoria 2017
    Venezia, Padova, Pistoia, Firenze, Siena - Grandi Eventi, dal 27/01/17

Il Giorno della Memoria 2017

Venezia Padova Pistoia Firenze Siena
Grandi Eventi

 

In occasione del Giorno della Memoria CoopCulture, da molti anni impegnata nella gestione dei servizi al pubblico di alcuni dei più importanti musei ebraici italiani, propone un programma di attività didattiche e di momenti educativi dedicati alla Shoah, per offrire al pubblico di tutte le età la possibilità di avvicinarsi a questa pagina nera della nostra storia comprendendone i meccanismi che l’hanno resa possibile. 

Diversi gli appuntamenti in programma per non dimenticare:

 

MOSTRE

Museo Ebraico Venezia 

da domenica 8 a martedì 31 gennaio

In mostra le tavole originali di Maurizio Quarello dell’omonimo albo illustrato di Irene Cohen Janca.

In collaborazione con casa editrice Orecchio Acerbo. 

 

Museo Ebraico Venezia 

dal 15 gennaio al 5 marzo

Mostra crossmediale di Paolo della Corte e Serena Guidobaldi. 

 

piazza S. Francesco, Pistoia

dal 27 gennaio al 3 febbraio

Visitabile dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 

 

  • La Shoah dell'Arte

Museo della Padova Ebraica e Sinagoga di Siena 

27 gennaio

Progetto promosso dall'associazione ECAD con il patrocinio del Presidente della Repubblica, nato per porre l’accento sulla Shoah nella vita artistica del paese, valorizzando, all’ interno di collezioni pubbliche e private, opere e artisti che durante il nazifascismo furono emarginati e perseguitati.  Per l'occasione al Museo della Padova Ebraica in esposizione, durante gli orari di apertura del Museo, il Ritratto di Giulietta di Mario Cavaglieri, in collaborazione con la Galleria Nuova Arcadia di Padova; alla Sinagoga di Siena, durante gli orari ordinari di apertura, sarà possibile ammirare l'opera Spazi concentrati o diffusi, di Paola Levi Montalcini con un focus sul suo percorso artistico.    

 

TEATRO

  • 27 gennaio

Cappuccetto Uf

lettura scenica ore 10.30 al Teatro Momo, Mestre

 

INCONTRI

  • Incontro con Irene Cohen Janca

30 gennaio, ore 10.00 - Sala San Leonardo, Venezia

31 gennaio, ore 10.00 - Museo della Padova Ebraica

1 febbraio, ore 10.30 Teatro Giuseppe Morselli, Cento (Bologna)

Ciclo di incontri tra studenti e Irene Cohen Janca, autrice di Frantz il Golem, in collaborazione con casa editrice Orecchio Acerbo e Pagine Ebraiche.

In collaborazione con Fondazione Premio Cento. 

 

  • Il diario di Anna Frank

Museo Ebraico di Venezia

23 febbraio, ore 17.30 

In occasione dell’uscita della nuovissima edizione per Rizzoli, Matteo Corradini incontra il pubblico. 

 

LABORATORI E LETTURE ANIMATE

  • La città che sussurrò

Sinagoga di Siena 

29 gennaio ore 16

Lettura animata per bambini dai sei ai dodici anni.

Attività gratuita.

Prenotazione al numero 0577/271345 o sinagoga.siena@coopculture.it

 

  • Il diario di Anna Frank

23 febbraio, ore 10.00

Sala Montefiore, Venezia

Attività didattica per le scuole superiori condotta da Matteo Corradini in occasione dell’uscita della nuovissima edizione per Rizzoli. 

 

  • Laboratori didattici

Sinagoga e Museo Ebraico di Firenze, Sinagoga di Siena, Museo della Padova Ebraica e Museo Ebraico di Venezia

Nei mesi di gennaio e febbraio previa prenotazione e fino a esaurimento posti disponibili. 

 

•    Il Canto e la Memoria, Dante e Primo Levi a confronto

domenica 29 gennaio, ore 11

Singoga e Museo Ebraico di Firenze

Il ventiseiesimo canto dell’Inferno, nel quale Dante incontra Ulisse, è considerato uno dei momenti più belli di tutta la Divina Commedia. Proprio il ricordo di quei versi è per Primo Levi uno strumento di salvezza nell’inferno dei lager.  Ecco che la memoria, oltre a diventare strumento di resistenza passiva, diventa anche dovere morale.

Letture e commenti, per mettere a confronto due autori, allo stesso tempo, così lontani e così vicini.

E’ consigliata la prenotazione scrivendo a sinagoga.firenze@coopculture.it o telefonando allo 055 – 2346654.

Costo: 7 euro

 

Il Giorno della Memoria 2017

Coopculture

Dove


Venezia


Padova


Pistoia


Firenze


Siena

chiudi

Il Giorno della Memoria 2017


Venezia


Padova


Pistoia


Firenze


Siena

Coopculture

Tariffe

chiudi