Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Concerti al Quirinale
    Concerti al Quirinale
    news
  • Concerti al Quirinale
    Concerti al Quirinale
    news

Concerti al Quirinale

 

I CONCERTI DELLA CAPPELLA PAOLINA
Produzione di Radio3 in collaborazione con Rai Quirinale e con la Presidenza della Repubblica.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

APRILE 2017

DOMENICA 23 APRILE

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Quintetto in mi bemolle maggiore KV 614  (1791) per due violini, due viole e violoncello

  • Allegro di molto
  • Andante
  • Minuetto. Allegretto – Trio
  • Allegro

Johannes Brahms (1833-1897)
Quintetto in sol maggiore op. 111 (1890) per due violini, due viole e violoncello

  • Allegro non troppo, ma con brio
  • Adagio
  • Un poco allegretto – Trio
  • Vivace ma non troppo presto


Quintetto Adam dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Matteo Ruffo, violino; Martina Mazzon, violino; Federico Maria Fabbris, viola; Giovanni Matteo Brasciolu, viola; Eduardo dell’Oglio, violoncello 

Ancora due grandi classici, il Mozart del Quintetto K. 614 e il Brahms dell’op. 111, nell’esecuzione del Quintetto Adam, complesso di soli archi nato all’interno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. 

 

MAGGIO 2017

DOMENICA 7 MAGGIO   

Joseph Haydn (1732-1809)

Quartetto per archi in fa minore op. 20 n. 5 (Hob. III: 35) (dai Sonnenquartette op. 20)  (1772)

  • Allegro moderato
  • Minuetto – Trio 
  • Adagio
  • Finale. Fuga a due soggetti

Claude Debussy  (1862-1918)  
Deux danses per arpa e archi   (1904)

  • Danse sacrée. Très modéré 
  • Danse profane. Modéré

Georg Friedrich Händel (1685-1759)
Concerto in si bemolle maggiore op. 4 n. 6 (HWV 294) per arpa e archi  (1736)

  • Andante allegro
  • Larghetto
  • Allegro moderatO

Elena Zaniboni, arpa

Quartetto Antonelliano dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai: Paolo Lambardi, violino; Carola Zosi, violino; Clara Trullen-Sáez, viola; Michelangiolo Mafucci, violoncello; Gabriele Carpani, contrabbasso

Elena Zaniboni protagonista di un concerto che rende omaggio alla sua statura di interprete che ha cambiato il nostro modo di considerare l'arpa e che coinvolge giovani musicisti dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

 

DOMENICA 14 MAGGIO

Henry Cowell (1897 – 1965)
Pulse  (1939)

Carlo Boccadoro (1963)
Aisha  (1992)

Edgard Varèse  (1883 – 1965)
Ionisation  (1929-31)

John Cage  (1912 – 1992)
Third Construction (1941)

Giovanni Sollima  (1962)
Millennium Bug (Suite)  (1999)

Tetraktis Ensemble di Percussioni
Giacomo Bacchio, Giulio Calandri, Gianni Maestrucci, Laura Mancini, Leonardo Ramadori, Gianluca Saveri

Un grande parco di percussioni diverse per un concerto spettacolare del miglior gruppo della nuova generazione.

 

DOMENICA 21 MAGGIO

3 x Gershwin

Enrico Pieranunzi, pianoforte; Gabriele Pieranunzi, violino; Gabriele Mirabassi, clarinetto

Dal classico al jazz andata e ritorno: la musica di George Gershwin con trascrizioni originali per trio e interpreti d'eccezione.

 

DOMENICA 28 MAGGIO

Johannes Brahms  (1833 – 1897)
Sonata per violoncello e pianoforte n. 1 in mi minore op. 38   (1862-65)

  • Allegro non troppo
  • Allegretto quasi Menuetto - Trio
  • Allegro


Sergej Prokof’ev (1891 – 1953)
Sonata per violoncello e pianoforte op. 119  (1949)

  • Andante grave
  • Moderato
  • Allegro, ma non troppo
     

Ludovica Rana, violoncello; Alessandro Taverna, pianoforte

Una violoncellista giovanissima ed emergente insieme a uno dei migliori talenti della nuova scena pianistica, già protagonista di un recital al Quirinale per Radio3.

 

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

I  concerti sono gratuiti. Occorre prenotarsi. 
La prenotazione è nominativa, non cedibile e si può effettuare con le seguenti modalità:

  • on line
  • tramite Call center, tel. 06 39.96.75.57, da lunedì a venerdì 9.00–13.00 / 14.00-17.00, sabato 9.00–14.00, domenica chiuso.
  • presso INFOPOINT, Centro informazioni e prenotazioni (Salita di Montecavallo, 15), il martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 9.00 alle 17.00.

 

Gli spettatori dovranno presentarsi 50 minuti prima dell’inizio del concerto muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. Qualora i dati anagrafici dei nominativi, indicati al momento della prenotazione, non coincidano con i dati risultanti dai documenti, non sarà consentito l’accesso. I minori di 12 anni devono essere accompagnati da un adulto.  In caso di ritardo rispetto all’orario indicato non sarà possibile entrare.
Il concerto potrà essere annullato per ragioni istituzionali.
La procedura di prenotazione per l’accesso comporta un costo di € 1,50.
Il rimborso di quanto versato potrà essere richiesto solo in caso di annullamento del concerto.
Non sono consentite riprese audio-video.

link: