Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Campania by night
    Campania by night
    Archeologia sotto le stelle
    Grandi Eventi, dal 22/07/16 al 17/09/16
  • Campania by night
    Campania by night
    Archeologia sotto le stelle
    Grandi Eventi, dal 22/07/16 al 17/09/16
  • Campania by night
    Campania by night
    Archeologia sotto le stelle
    Grandi Eventi, dal 22/07/16 al 17/09/16
  • Scavi di Pompei
    Campania by night
    Archeologia sotto le stelle
    dal 22/07/16 al 17/09/16
  • Scavi di Ercolano
    Campania by night
    Archeologia sotto le stelle
    dal 22/07/16 al 17/09/16

Campania by night. Archeologia sotto le stelle

Grandi Eventi

 

Visite guidate / Passeggiate notturne / Spettacoli e concerti in cinque siti straordinari
Scavi di Pompei / Scavi di Ercolano /Parco archeologico di Paestum / Villa Romana di Minori / Museo di Villa Arbusto a Ischia 
 
dal 22 luglio al 17 settembre 2016 
dal mercoledì alla domenica 

SCAVI ARCHEOLOGICI DI POMPEI
Domus, luci e performance nella città sepolta
22 Luglio - 16 Settembre 2016
giovedì e venerdì dalle 20.30

Un affascinante percorso illuminato, animato dagli stessi visitatori con le loro collane di luci "lucciole", per scoprire i misteri dell'Egitto a Pompei, per visitare due domus tra le più belle recentemente restaurate e il complesso spettacolare di Giulia Felice.
Un itinerario articolato,  con la guida di archeologici e storici dell'antichità, che si conclude nell'Arena di Artecard, il palcoscenico con platea realizzato nella Palestra Grande per ospitare le performance artistiche, di danza, musica, teatro, a cura di Luigi Gallo. 
 
Si parte dalla Palestra Grande con la visita inclusa della mostra “Egitto Pompei”, nata dalla collaborazione tra la Soprintendenza di Pompei, il Museo Egizio di Torino ed il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dedicata ai culti e agli elementi egizi che si diffusero in tutto il Mediterraneo e ne influenzarono la cultura greco-romana. Il fascino di Pompei continua nella seconda tappa del tour, con le due domus, recentemente restaurate, di Octavius Quartio, con il suo meraviglioso giardino decorato da statue allusive all’Egitto, e della Venere in Conchiglia, con i suoi splendidi affreschi. Quarta tappa del percorso sarà la Praedia di Giulia Felice, complesso edilizio organizzato come una “villa urbana” e caratterizzato da una sala da pranzo estiva decorata con pitture rappresentanti paesaggi di terre lontane. Chiude il percorso, nell’ Arena Artecard della Palestra Grande, la performance artistica. 
 

 - Orari

20.30
20.40 (Inglese)
20.50
21.00
Tariffe

intero 16,00 euro
ridotto (*) 12,00 euro
Biglietto famiglia (**) 32,00 euro
Possessori Campania Artecard 8,00 euro
(*) ragazzi da 6 a 18 anni, studenti universitari
(**) due adulti e due ragazzi under 18

Il biglietto include visita con archeologo e spettacolo in programma

Solo spettacolo 8,00 euro
 - Prenotazione obbligatoria

al numero 800 600 601
da cellulari ed estero + 39 06 39967650
Dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19
Ingresso: Piazza Anfiteatro

Programma spettacoli

22 luglio
“Aida di Scafati”
Orchestra e Coro del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli 
Libretto Enrico Campanelli
Musica Luigi Matteo Fischetti
 
28-29 luglio
“Metamorphosis Dance Collective” di  Iratxe Ansa
 
4-5 Agosto
“Alienum Corpus” di Iratxe Ansa e Igor Bacovich 
 
11-12 Agosto
“Miti d’acqua” dalle Metamorfosi di Ovidio 
produzione della Compagnia O Thiasos TeatroNatura
recital di  Sista Bramini con l’accompagnamento musicale di Camilla Dell’Agnola 
 
18-19 Agosto
 “ESTRO” (estratto 20’’)
Produzione Ravello Festival Danza e Tendenze e Art Garage
Progetto Speciale di Residenza
Coreografia  di Emanuel Gat 
Musiche Awir Leon
 
25-26 Agosto
“La morte della pizia” di Friedrich Durrenmatt. 
Libero adattamento di Daniele Pecci.
  
1-2 Settembre
 “La storia di Antigone”di Ali Smith
con Anita Caprioli 
 
8-9 Settembre
 “Lucid” 
Idea e Coreografia di Christine Gouzelis & Paul Blackman
della compagnia Jukstapoz
 
 

SCAVI ARCHEOLOGICI DI ERCOLANO
La notte di Plinio, le ultime ore di Herculaneum
24 Luglio - 14 Settembre 2016
mercoledì e domenica dalle 20,30

Il percorso

Lungo la Rampa Martusciello fino ai Fornici, ambienti a volta aperti verso il mare dove sono stati ritrovati gli scheletri dei fuggiaschi. Visita alla Terrazza di Nonio Balbo dove si erge l'ara funeraria dedicata al senatore M. Nonio Balbo e alla Casa dei Cervi dove si assisterà alla breve rappresentazione teatrale "La Notte di Plinio" per rivivere gli ultimi giorni di Ercolano in un'atmosfera di grande emozione e impatto. 

Percorrendo il Decumano Inferiore e il Cardo IV Superiore si accederà alle Terme Femminili ed ai suoi ambienti, e si proseguirà fino al Sacello degli Augustali, ammirandone gli affreschi ed i mosaici.
 

- Orari

20.30
21.00 (Inglese)
21.30
22.00
Tariffe

intero 16,00 euro
ridotto (*) 12,00 euro
Biglietto famiglia (**) 32,00 euro
Possessori Campania Artecard 8,00 euro
(*) ragazzi da 6 a 18 anni, studenti universitari
(**) due adulti e due ragazzi under 18
 -

Prenotazione obbligatoria al numero 800 600 601
da cellulari ed estero + 39 06 39967650
Dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19

Ingresso : Corso Resina

 - Parcheggio gratuito

Corso Resina di fianco Villa Favorita
Scuola Giulio Rodinò: Via 4 Novembre, 43
Scuola Dante Iovino: Traversa Via IV Novembre

 

PARCO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM
Passeggiando tra i Templi
22 Luglio - 11 Settembre 2016
giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 19 alle 24 (ultimo ingresso alle ore 23)
Una suggestiva visita per vivere l'emozione notturna dei templi.

Aperta di notte anche la mostra "Possessione. Trafugamenti e falsi di antichità a Paestum" al Museo Archeologico.

Tariffe
Ingresso notturno area archeologica:
Intero 7,00 euro
Ridotto 3,50 euro

Il sabato ingresso anche al Museo aperto fino alle 22.30
Ingresso Mostra "Possessione. Trafugamenti e falsi di antichità a Paestum" : 1,00 euro
Noleggio Audio guida Paestum di Notte: 3,00 (presso la biglietteria del Museo fino ad esaurimento disponibilità)

Scarica gratuitamente l'App Paestum di Notte per per vivere l'emozione notturna ai Templi
Disponibile per ios e android
 
Info
al numero 800 600 601
da cellulari ed estero + 39 06 39967650
Dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 19

 

VILLA ROMANA MARITTIMA DI MINORI
Musica e teatro con il Gusta Minori
30, 31Luglio – 1, 26, 27, 28 Agosto 2016
dalle ore 20,30
Programma

30 luglio,ore 21
Concerto per Pianoforte "Costiera degli Dei, Summer MasterClass2016", a cura dell'Associazione R. Leoncavallo.

31 luglio, ore 21
Gran Concerto Lirico dei Corsisti Masterclass Canto "Costiera degli Dei, SummerMasterClass 2016", a cura dell'Associazione R. Leoncavallo.

1 agosto, ore 21.30
Felice Romano in concerto "La storia della musica italiana tra pop e jazz"solo piano e voce


26-27-28 agosto, ore 21.00
"I giorni del Gusta Minori", edizione del ventennale. 
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili.
Prenotazione consigliata

Gusta Minori Corporation
"Le Muse"
+39 089 8541609
Largo Solaio dei Pastai 12,
Minori (SA)

Pro loco di Minori
+39 089 877087
Via Roma 30, Minori (SA)
lunedì alla domenica
dalle ore 09.00 alle ore 13.00
e dalle 17.00 alle 21.00

MUSEO ARCHEOLOGICO VILLA ARBUSTO DI ISCHIA
Old song, new sound: tra passioni e vocazioni
23 Luglio - 17 settembre 2016
Ogni sabato dalle ore 19,30

Una visita guidata in orario serale nei tesori del più antico insediamento greco nel Mediterraneo occidentale conservati nel Museo Archeologico Pithecusae presso il Complesso di Villa Arbusto ad Ischia. Dall’età preistorica, al periodo greco di Pithecusae, all’epoca romana di Aenaria, le testimonianze dell’ antica vita dell’Isola di Ischia e dei suoi colonizzatori. Abbinata alla visita una rassegna estiva di musica, a cura di Laura Valente, con un cartellone che spazia dalla tradizione popolare alla melodia classica, passando per colonne sonore in chiave jazz , teatro e il pop arrangiato per una corale. 
Sul palco le migliori energie degli ensemble giovanili del territorio (con Carlo Morelli e Luca Signorini sul podio) dialogheranno con artisti come Cristina Donadio, Marco Zurzolo, e Francesco d’Errico. Una finestra sulle nostre paranze con Romeo Barbaro e la sua tradizione familiare di lungo corso e sulla canzone napoletana, rivisitata da Peppe Servillo e i SolisString Quartet in quel gioiello d’autore che è “Spassiunatamente” messa in coreografia dalla compagnia Movimentinactor/Con.Cor.D.A.

Programma

Sabato 23 Luglio
 “Carlo Morelli  and The Sunshine Band” 
 
Sabato 30 luglio
Inspired by piano “Le Americhe e l’Europa: incontri”, Francesco d’Errico al pianoforte
 
Sabato 6 agosto
“Armonie Barocche: ‘700 italiano mon amour”
Rotary Youth Chamber Orchestra con direttore e violoncello solista Luca Signorini
 
Sabato 13 agosto
“Canti all’ombra del Vesuvio” concerto di musica folk popolare de La Paranza di Romeo Barbaro
 
Sabato 20 agosto
“Musica a 35 millimetri”, Floriano Bocchino e Nicola Rando, pianoforte e sax duo
 
Sabato 27 agosto
“Spassiunatamente”, Peppe Servillo, Solis String Quartet e Movimentoinactor/Con.Cor.D.A.
 
Sabato 3 settembre
“Stardust”
Scat Jazz Orchestra 
 
Sabato 10 settembre
Kiki da Rua Catalana a Montparnasse
Cristina Donadio e Marco Zurzolo Ensemble
 
Sabato 17 settembre
“Echi di Napoli”, Nuova Orchestra Scarlatti, direttore Gaetano Russo
 
 
Il programma è realizzato in collaborazione con il MIBACT e con il Comune di Lacco Ameno. 

 

Visite
19.30
20.00
Spettacolo ore 21.00

Il biglietto include l'ingresso al museo con visita e performance artistica

Tariffe
intero 10,00 euro
ridotto (*) 8,00 euro
Biglietto famiglia (**) 20,00 euro
Possessori Campania Artecard 8,00 euro
(*) ragazzi da 6 a 18 anni, studenti universitari
(**) due adulti e due ragazzi under 18

link:

Servizi Scavi di Pompei

bookshop
guardaroba
ristorante
caffetteria
sito accessibile

Accesso parziale per le persone con disabilità motoria.

 

ATTENZIONE!

  • Divieto di introduzione nelle aree archeologiche

Si informano i Visitatori e tutti i soggetti interessati (scuole, Tour Operator, guide turistiche, ecc.) che, a tutela degli affreschi e degli ambienti delle aree archeologiche di competenza di questa Soprintendenza e per garantire la sicurezza di tutti, a far data dal 15 gennaio 2015 NON E’ CONSENTITO introdurre all’interno degli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e del Museo di Boscoreale, borse, zaini, bagagli, custodie, le cui dimensioni siano superiori a 30x30x15 cm.
I Visitatori potranno lasciare i propri effetti personali al servizio di guardaroba gratuito presente presso tutti i varchi di accesso.
Tuttavia, in considerazione del fatto che nei momenti di maggior afflusso, i locali adibiti a guardaroba potrebbero non essere sufficienti a contenere i bagagli di tutti i Visitatori, si fa appello al senso di collaborazione dei fruitori delle aree archeologiche affinché le nuove disposizioni possano trovare piena applicazione.
In particolare, si richiede agli insegnanti che accompagnano le scolaresche in visita di accertarsi che gli studenti lascino i propri zainetti a bordo degli autobus o degli altri mezzi di trasporto con cui raggiungono gli scavi.

 

 

Accesso parziale per le persone con disabilità motoria.

 

ATTENZIONE!

Divieto di introduzione nelle aree archeologiche

Si informano i Visitatori e tutti i soggetti interessati (scuole, Tour Operator, guide turistiche, ecc.) che, a tutela degli affreschi e degli ambienti delle aree archeologiche di competenza di questa Soprintendenza e per garantire la sicurezza di tutti, a far data dal 15 gennaio 2015 NON E’ CONSENTITO introdurre all’interno degli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e del Museo di Boscoreale, borse, zaini, bagagli, custodie, le cui dimensioni siano superiori a 30x30x15 cm.
I Visitatori potranno lasciare i propri effetti personali al servizio di guardaroba gratuito presente presso tutti i varchi di accesso.
Tuttavia, in considerazione del fatto che nei momenti di maggior afflusso, i locali adibiti a guardaroba potrebbero non essere sufficienti a contenere i bagagli di tutti i Visitatori, si fa appello al senso di collaborazione dei fruitori delle aree archeologiche affinché le nuove disposizioni possano trovare piena applicazione.
In particolare, si richiede agli insegnanti che accompagnano le scolaresche in visita di accertarsi che gli studenti lascino i propri zainetti a bordo degli autobus o degli altri mezzi di trasporto con cui raggiungono gli scavi.

Servizi Scavi di Ercolano

bookshop
guardaroba
sito accessibile

Accesso parziale per le persone con disabilità motoria.

 

ATTENZIONE!

Divieto di introduzione nelle aree archeologiche

Si informano i Visitatori e tutti i soggetti interessati (scuole, Tour Operator, guide turistiche, ecc.) che, a tutela degli affreschi e degli ambienti delle aree archeologiche di competenza di questa Soprintendenza e per garantire la sicurezza di tutti, a far data dal 15 gennaio 2015 NON E’ CONSENTITO introdurre all’interno degli scavi di Pompei, Ercolano, Oplonti, Stabia e del Museo di Boscoreale, borse, zaini, bagagli, custodie, le cui dimensioni siano superiori a 30x30x15 cm.
I Visitatori potranno lasciare i propri effetti personali al servizio di guardaroba gratuito presente presso tutti i varchi di accesso.
Tuttavia, in considerazione del fatto che nei momenti di maggior afflusso, i locali adibiti a guardaroba potrebbero non essere sufficienti a contenere i bagagli di tutti i Visitatori, si fa appello al senso di collaborazione dei fruitori delle aree archeologiche affinché le nuove disposizioni possano trovare piena applicazione.
In particolare, si richiede agli insegnanti che accompagnano le scolaresche in visita di accertarsi che gli studenti lascino i propri zainetti a bordo degli autobus o degli altri mezzi di trasporto con cui raggiungono gli scavi.

Campania by night
Archeologia sotto le stelle

Coopculture

Dove

Scavi di Pompei

Pompei, Via Villa dei Misteri 2, Porta Marina - Piazza Anfiteatro - Piazza Esedra

Circumvesuviana: Linea Napoli-Sorrento fermata Pompei Villa dei Misteri per l'Ingresso Porta Marina o Piazza Esedra
Circumvesuviana: Linea Napoli-Poggiomarino fermata Pompei Santuario per l'ingresso Piazza Anfiteatro
Trenitalia: Linea Napoli - Salerno fermata Pompei
Bus: SITA da Napoli e da Salerno
Bus: CSTP n.4 da Salerno
Bus: CSTP celere da Salerno (via autostrada)

Scavi di Ercolano

Ercolano, Corso Resina, 1, Via Alveo 
Circumvesuviana:
linea Napoli-Sorrento
linea Napoli-Poggiomarino 
linea Napoli-Torre Annunziata 
fermata Ercolano

Scavi di Pompei / Scavi di Ercolano /
Parco archeologico di Paestum / Villa Romana di Minori /
Museo di Villa Arbusto a Ischia 

chiudi

Campania by night
Archeologia sotto le stelle

Coopculture

Tariffe

chiudi