Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • La libreria del Mare
    La libreria del Mare
    news Museo Civico del Mare e della Navigazione Antica
  • Museo Civico del Mare e della Navigazione Antica
    La libreria del Mare
    news Museo Civico del Mare e della Navigazione Antica

La libreria del Mare

 

 

La Libreria del Mare, ospitata all’interno di uno spazio completamente rinnovato nel Museo, è interamente dedicata al Mare e alle sue tradizioni. CoopCulture sperimenta un progetto unico nell’area della costa a nord di Roma, curando con un allestimento tematico, dagli ambienti alla produzione editoriale, la Libreria del Mare. Con circa mille titoli e una vasta scelta di oggettistica dedicata al mare, il nuovo spazio si articola in tre settori: Mare, Territorio e Ragazzi.

Classici della letteratura (Omero, Coleridge, Conrad, Verne…) insieme ad autori contemporanei (Baricco, O’Brian, Bjorn Larsson…) tra i quali anche i principali giallisti del Mediterraneo, dal veneto Catozzi al siciliano Camilleri. E proprio il Mediterraneo gode di un occhio di riguardo all’interno della saggistica insieme ai testi sulla storia della navigazione. Arricchiscono l’argomento: ricettari di cucina, manuali di sport e albi illustrati.

Nel settore Territorio si possono trovare titoli di interesse locale e una pubblicazione su Santa Severa, appositamente realizzata da Coopculture in collaborazione con il direttore del Museo, l’archeologo Flavio Enei, e con la Fratelli Palombi Editrice. Un intero angolo è dedicato ai libri e ai giochi per ragazzi il cui argomento principale è sempre il mare ma è presente anche il tema del castello. L’attenta scelta dei materiali e degli elementi di arredo, doghe in abete sbiancato e cime di canapa, richiama immediatamente all’estate, alle barche e la rendono inevitabilmente La Libreria del Mare.