Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • The New Venice Haggadah
    The New Venice Haggadah
    Venezia - Mostre, dal 17/04/16 al 31/07/16
  • Museo Ebraico di Venezia
    The New Venice Haggadah
    Museo Ebraico di Venezia, dal 17/04/16 al 31/07/16

The New Venice Haggadah

Venezia
Mostre

 

Beit Venezia, nell’ottobre 2015 ha invitato otto artisti internazionali a trascorrere tre settimane in residenza presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia, che ha fattivamente partecipato al progetto, con il preciso scopo di far loro “rispondere” artisticamente a una celebre edizione della Haggadà, il libro che si legge nelle due prime sere di Pesach (Pasqua ebraica), e di farne convergere gli esiti nel programma di eventi che commemorano il Cinquecentenario del Ghetto veneziano.

Le settimane di convivenza, discussione, studio e prove tecniche hanno profondamente plasmato il processo creativo, dando alla luce ventiquattro incisioni su rame, opere che rispecchiano al tempo stesso stili individuali e una comunità di intenti.

Le tavole realizzate saranno la base di una Nuova Haggadà veneziana, ispirata all’edizione stampata a Venezia nel 1609, che sarà disponibile sotto forma di libro d’artista nel 2016 e l’anno successivo in edizione commerciale. 

Gli artisti che hanno partecipato al progetto sono:  Andi Arnovitz (USA/Israele), Josh Baum (UK), Yael Cohen (Israele/UK), Nathan Gotlib (Belgio), Sophie Herxheimer (UK), Kyra Matustik (Slovacchia/Svezia), Hillel Smith (USA), mentre l’artista inglese Jacqueline Nicholls, da sempre attenta alle suggestioni offerte dai testi tradizionali  ebraici, ha svolto il ruolo di coordinatrice del gruppo. 

bookshop
caffetteria

Alef, la libreria del ghetto: bookshop del museo specializzato in cultura e religione ebraica


NEWS
Migration and Memory 
4 giugno - 30 agosto 2017

Migration and Memory, di Deborah Howard, propone al visitatore una forma di oggettivazione della memoria estremamente interessante ed al tempo stesso decisamente contemporanea nei contenuti e nelle forme. 
Quindi un’indagine sulla Memoria non solo rispetto al passato ma anche in relazione al presente attraverso oggetti che sottolineano un’assenza perché ci dice la Howard “… Una scarpa logora mantiene la presenza della persona che l’ha indossata e i diversi tipi di scarpe sono il segno del tempo e della storia, e simboli di età, sesso e culture”.
Deborah Howard è Associate professor of Painting all’Università di Denver in Colorado, ha esposto in molti stati americani e alcune sue opere sono conservate allo Holocaust Art Museum Yad Vashem a Gerusalemme.

The New Venice Haggadah


Venezia

Coopculture

Biglietteria

Pacchetto
  • Ingresso alla mostra incluso nel consueto costo del biglietto del museo
    Museo 
    Biglietto intero euro 4,00
    Biglietto ridotto euro 3,00 
     

    Museo e visita guidata alle sinagoghe
    Biglietto intero euro 10,00
    Biglietto ridotto euro 8 
    Biglietto gratuito età 0 – 6

     

chiudi