Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Cà Rezzonico
    Il mestiere delle armi
    Battaglie di Francesco Simonini
    news Cà Rezzonico

Il mestiere delle armi. Battaglie di Francesco Simonini

 

Dal 26 settembre al 14 gennaio 2013

Francesco Simonini (Parma 1686-1766) gode in questi ultimi anni di una rinnovata fortuna critica e di un ampio interesse nell’ambito collezionistico. È  stato senz’altro fra i più interessanti artisti di genere attivi nel corso del Settecento a Venezia dove lavora fra il 1731 e il 1748.
Specialista nel dipingere scene di battaglia, lavora nella città lagunare per mecenati prestigiosi come il maresciallo von der Schulenburg, i Gradenigo e i Pisani del ramo di Santo Stefano. Esegue anche grandi cicli decorativi nei palazzi Cappello e Balbi, oggi purtroppo perduti ma documentati grazie al nutrito corpus di disegni che si conserva nel Gabinetto dei disegni e stampe del Museo Correr.
Questi fogli, restaurati per l’occasione, saranno per la prima volta esposti a Ca’ Rezzonico nell’autunno 2012. Nella stessa circostanza sarà presentato al pubblico un gruppo di dipinti raffiguranti Battaglie opera dello stesso Simonini e di altri artisti coevi.