Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Progetto Domus Aurea
    Progetto Domus Aurea
    Visita al cantiere di restauro
    Roma - Aperture straordinarie, dal 01/03/15 al 31/12/16
  • Progetto Domus Aurea
    Progetto Domus Aurea
    Visita al cantiere di restauro
    Roma - Aperture straordinarie, dal 01/03/15 al 31/12/16
  • Domus Aurea
    Progetto Domus Aurea
    Visita al cantiere di restauro
    Domus Aurea, dal 01/03/15 al 31/12/16

Progetto Domus Aurea. Visita al cantiere di restauro

Roma
Aperture straordinarie

 

Dopo la chiusura nel 2006, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma ha completato il Progetto definitivo per il risanamento della parte superiore alla Domus Aurea, che ha sviluppato, attraverso diverse fasi di sperimentazione teorica e applicativa, le indicazioni del Progetto preliminare del marzo 2011, seguendo le indicazioni dei Comitati di Settore per i Beni Archeologici e per i Beni Architettonici e Paesaggistici riuniti in seduta congiunta l’11 aprile 2011.

Il gruppo di progettazione della SSBAR, integrato da specialisti esterni competenti per le questioni fisico/ambientali, idrauliche e bio-botaniche, ha testato i comportamenti fisico/ambientali del Monumento  in presenza di differenti soluzioni  tecniche  di un nuovo giardino sostenibile per la conservazione della Domus Aurea, che dovrà integralmente sostituire l’attuale.

La prima parte del progetto riguarda l’integrale rimozione del giardino attuale, lo scavo archeologico con l’esposizione della superficie antica del Monumento e l’essenziale attività di consolidamento, ricucitura delle lesioni e di integrazione delle lacune.

Sul piano antico risanato sarà approntato il Sistema Integrato di Protezione che connette il monumento sotterraneo alla superficie calpestabile del nuovo giardino, abbattendo del 70% l’attuale peso. Il Sistema, inferiore a un metro di spessore, non consiste in una semplice impermeabilizzazione, ma integra a questa la coibentazione per il mantenimento dell’umidità superiore finalizzata a garantire la vitalità del nuovo giardino superiore e un articolato sistema drenaggio per il mantenimento del livello ottimale di umidità delle strutture sottostanti, prevedendo infine la possibilità di intervenire al di sotto dello strato profondo di impermeabilizzazione in caso di variazione di umidità. Tale Sistema determina, per le sue caratteristiche, un intrinseco aumento generale della sicurezza e sarà controllato da un Sistema di monitoraggio dei dati sensibili.

E’ prevista un’articolazione distribuita sulla superficie interessata estesa ca. mq 16.000 in 22 bacini che dal punto di vista idraulico e costruttivo hanno una funzionalità autonoma. Tale concezione risponde a più di un’ esigenza dettata sia dalla notevole estensione della superficie da trattare che comporterà in ogni caso una successione temporale nella realizzazione del progetto (il cronoprogramma prevede 7 Fasi in 4 anni), sia dalla necessità di una compartimentazione utile a favorirne la gestione e l’individuazione di eventuali problemi nel corso della sua gestione.

Il progetto del “Giardino della Domus Aurea” all’interno del Colle Oppio, ha confermato la volontà di recuperare e integrare la percezione dei due monumenti antichi, quello  ipogeo e più antico (Domus Aurea) con quello superiore e più recente (Terme di Traiano) attraverso l’accentuazione visiva dall’esterno di elementi architettonici della Domus Aurea.

La necessaria assenza di elementi arborei verticali, è stata risarcita con un’accurata scelta di essenze floreali e a verde che si dispongono negli ampi spazi sottolineando la lettura degli ambiti architettonici antichi. Così come già previsto nel Progetto preliminare, il giardino – ancorché vincolato per la sua gestione alla sicurezza del Sistema integrato di protezione e del relativo Sistema di monitoraggio – intende riproporre la funzionalità antica della vasta terrazza del complesso termale di Traiano, nel quale si sviluppava in modo monumentale, l’idea del luogo pubblico “polifunzionale” nel quale cultura e cura del corpo trovavano una sintesi.

 

 

prendi nota!

Progetto Domus Aurea

Clicca sulla matita per prenderne nota nella tua agenda!

Info e Prenotazioni

Note :

 

Il sito è accessibile esclusivamente con visita guidata con prenotazione obbligatoria.

Si consiglia  l’utilizzo di scarpe comode e di giacche a vento.

Il percorso è parzialmente fruibile ai disabili con sedia a rotelle.

Il sito potrebbe essere chiuso al pubblico su indicazione della Soprintendenza anche il giorno stesso della visita.

Consulta il Blog ufficiale  archeoroma.beniculturali.it/cantieredomusaurea/

 

 

E' possibile prenotare le visite gratuite in occasione della prima domenica del mese a partire da dieci giorni prima dell'evento contattando  il Servizio di Info e prenotazioni  06 39967700.

Sarà possibile prenotare le visite gratuite di domenica 4 ottobre a partire da giovedì 24 settembre.

 

 

Modalità di prevendita

Prevendite on line www.coopculture.it e presso il call center al numero dedicato al servizio 06.39967700.

L’ufficio prenotazioni per le visite alla Domus Aurea è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00; il sabato dalle 9.00 alle 14.00.

 

Modalità di acquisto

  • Obbligo di prepagamento con carta di credito contestuale alla prevendita
  • Tariffa: visita € 10,00/persona più i diritti di prenotazione € 2,00/persona
  • Ogni cliente potrà acquistare 25 posti per visita singoli al giorno
  • Ogni cliente potrà acquistare un massimo di 25 posti a telefonata
  • Ogni eventuale acquisto eccedente i 25 posti al giorno, sarà annullato e il relativo importo sarà rimborsato
  • In caso di chiusura improvvisa del sito, anche il giorno stesso, i biglietti prevenduti, saranno rimborsati

Avvertenze e indicazioni per la visita:

I gruppi, guidati esclusivamente dall’ operatore didattico Coopculture accedono ogni 15 minuti e sono tenuti ad osservare gli stessi stazionamenti e la stessa tempistica. Durante la visita i partecipanti devono rimanere in gruppo e seguire le indicazioni dell’operatore Coopculture.

Non è consentito staccarsi dal gruppo e svolgere la visita individualmente. 

In caso di ritardo, non sarà possibile svolgere la visita e il servizio non potrà essere rimborsato.

Durata della visita: 75 minuti

 

 

+39 06 39967700

Progetto Domus Aurea
Visita al cantiere di restauro


Roma

Coopculture

Quando

da Domenica 1 Marzo 2015 a Sabato 31 Dicembre 2016
aperto
chiuso

chiudi

Progetto Domus Aurea
Visita al cantiere di restauro


Roma

Coopculture

Tariffe

Biglietto evento
  • - Intero € 10
Altre Riduzioni Biglietto Evento
  • GRATUITO

    bambini minori di 6 anni

    prima domenica del mese per tutti i visitatori

     

     

     

Diritto di prenotazione
  • € 2,00

     

     

Visite Didattiche e altri servizi acquistabili
  • Visite guidate in italiano

    sabato e domenica ore 10.00 - 10.45 - 11.00 - 12.30 - 13.00 - 15.00

     

    Visite guidate in inglese

    sabato e domenica ore 9.45 - 11.30 - 12.00 - 15.00

     

    Visita guidate in spagnolo

    sabato e domenica ore 14.30

     

    Visite guidate in francese

    sabato e domenica ore 12.45

     

    Modalità di prevendita

    Prevendita on line www.coopculture.it e presso il call center al numero dedicato al servizio 06.39967700.

    L’ufficio prenotazioni per la visita alla Domus è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 | sabato dalle 9.00 alle 14.00.

     

    Modalità di acquisto

     

    - Obbligo di prepagamento con carta di credito contestuale alla prevendita

    - Tariffa: visita € 10,00/persona più i diritti di prenotazione € 2,00/persona

    - Ogni cliente potrà acquistare 25 posti per visita singoli al giorno

    - Ogni cliente potrà acquistare un massimo di 25 posti a telefonata

    - Ogni eventuale acquisto eccedente i 25 posti al giorno, sarà annullato e il relativo importo sarà rimborsato

    - In caso di chiusura improvvisa del sito, anche il giorno stesso, i biglietti prevenduti, saranno rimborsati

chiudi