Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Purim
    Purim
    di Michal Meron
    Venezia - Mostre, dal 09/03/14 al 27/04/14
  • Museo Ebraico di Venezia
    Purim
    di Michal Meron
    Museo Ebraico di Venezia, dal 09/03/14 al 27/04/14

Purim. di Michal Meron

Venezia
Mostre

 

La mostra vuole focalizzare l'attenzione del pubblico su una festa ufficialmente considerata minore, perché non insegnata dalla Torah, ma che nei fatti è festa amatissima da grandi e piccini, durante la quale è d'obbligo leggere o ascoltare la lettura della meghilath Ester (Pergamena che racconta la storia della regina Ester), fare festa e gioire, donare cibo agli amici e ai poveri, con un ampio senso di gioia e condivisione. 

Michal Meron ha interpretato la storia di Esther ambientandola nella città di Venezia, e, grazie alla sua capacità artistica e al suo atteggiamento solare e positivo, è riuscita a dare alla narrazione una sensazione di felicità e di gioia. Michal ci farà incontrare il perfido Haman arrabbiato perché la sua casa è stata inondata dal "acqua alta"; i corrieri reali che si spostano su biciclette trasportate su gondola, e Mordechai che, in abiti reali, in gondola monta stando sul dorso del cavallo del re. Ma tutto ciò accade con una tale naturalezza che pare che non ci sia nulla di strano nello svolgersi della storia persiana nei palazzi e canali della Serenissima. 

Le gioiose e coloratissime illustrazioni della Meghillath Esther saranno esposte al Museo Ebraico di Venezia fino al 27 aprile.

Domenica 16 marzo, giorno della festa Purim, alle ore 11
laboratorio didattico "La bella storia della regina Ester" 
gratuito per bambini dai 5 anni
prenotazione obbligatoria 041 715359 prenotazioni.mev@coopculture.it
bookshop
caffetteria

Alef, la libreria del ghetto: bookshop del museo specializzato in cultura e religione ebraica


NEWS
Aperitivo Kosher

Domenica 6 agosto, ore 19.30
concerto in terrazza

Concerto di Ombre Rosse Giazz Quintet

Gigi Rismondo - sax alto
Piero Bellini - tastiere
Paolo Pantaleoni - chitarra
Piero Gianotti - basso
Mario Scaglioni - batteria

Per resistere al caldo di questi giorni buona musica e aperitivo in terrazza!

Entrata libera fino ad esaurimento posti, vi aspettiamo!

 

Migration and Memory 
4 giugno - 30 agosto 2017

Migration and Memory, di Deborah Howard, propone al visitatore una forma di oggettivazione della memoria estremamente interessante ed al tempo stesso decisamente contemporanea nei contenuti e nelle forme. 
Quindi un’indagine sulla Memoria non solo rispetto al passato ma anche in relazione al presente attraverso oggetti che sottolineano un’assenza perché ci dice la Howard “… Una scarpa logora mantiene la presenza della persona che l’ha indossata e i diversi tipi di scarpe sono il segno del tempo e della storia, e simboli di età, sesso e culture”.
Deborah Howard è Associate professor of Painting all’Università di Denver in Colorado, ha esposto in molti stati americani e alcune sue opere sono conservate allo Holocaust Art Museum Yad Vashem a Gerusalemme.

Purim
di Michal Meron


Venezia

Coopculture

Biglietteria

chiudi