Search in the site :

 

This site uses cookies to improve and develop the service to users and cookie profiling own and third-party for its functionality and to send you advertising and services with your preferences. To learn more about how we use cookies and how you can control, Read our Privacy Policy about cookies.
By closing this banner, scrolling through this page or by clicking any of its elements you consent to the use of cookies. I Agree

  • Futuro Remoto Cooperazione 4.0
    Futuro Remoto Cooperazione 4.0
    focus on Great Events

Futuro Remoto Cooperazione 4.0

 

23 cooperative innovative presenti in Piazza del Plebiscito a Napoli dal 25 al 28 maggio 2017  alla XXXI Edizione di “Connessioni – Futuro Remoto”, un viaggio tra scienza e fantascienza – Una festa di scienza, tecnologia, innovazione, arte e cultura.

Legacoop e Coopfond, nel quadro di un Accordo Strategico Triennale, sono quest’anno tra i partner di Futuro Remoto 2017, consolidata manifestazione di diffusione della cultura scientifica e tecnologica in Italia creata e sviluppata dalla Fondazione IDIS Città della Scienza.

L’importante presenza delle cooperative associate a Legacoop dimostra come la cooperazione, in specie quella culturale nel suo significato più ampio, da sempre sviluppi innovazione: molto esperienze sono best practice nel campo della ricerca, frutto di studi e sperimentazioni autonome, ma anche di collaborazioni con istituzioni accademiche e scientifiche.

Lo stand Cooperazione 4.0 di Legacoop e Coopfond sarà nel Padiglione 5, con i video dei progetti innovativi delle cooperative, l’esposizione di alcuni prototipi e la presenza di cooperatori che dialogheranno con il pubblico.

CoopCulture  Ogni giorno, da giovedì 25 a domenica 28, presso  lo stand CoopCulture presenta  Art Planner, primo ecosistema/piattaforma territoriale digitale che permette di costruire, accedere e fruire del patrimonio diffuso strutturando itinerari che l’utente può personalizzare integrando luoghi della cultura, attrazioni naturalistiche, servizi turistici, attività e eventi culturali, enogastronomia e artigianato. L’applicazione specifica ArtPlanner Capri mostra l’offerta culturale turistica integrata sull’isola.