Search in the site :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • Note Museali
    Note Museali
    Al Museo Archeologico Nazionale d Napoli
    news

Note Museali. Al Museo Archeologico Nazionale d Napoli

 

[Italian Language]

Il 13 settembre 2014 parte la collaborazione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa per rafforzare l’attrattività di alcune aree museali selezionate del Mezzogiorno; i “complessi artistici” di Santa Cecilia saranno presenti a Napoli, Taranto, Melfi e Roma per dare vita al progetto “Note Museali”.   
MUMEX, il progetto che ha l'obiettivo di potenziare l'offerta museale di un gruppo selezionato di musei e aree archeologiche del Mezzogiorno, quest’anno si arricchisce della partecipazione di una delle istituzioni culturali più antiche e affermate nel panorama musicale, non solo italiano, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che, con le formazioni dei suoi professori d’orchestra e degli artisti del coro, sarà, insieme ad alcuni musei, protagonista della sperimentazione “Note Museali”. Le esecuzioni musicali dell’Accademia accompagneranno le visite ai musei offrendo un arricchimento di qualità e una contaminazione virtuosa tra arti, archeologia e musica. 
I programmi prevedono tematiche musicali diverse a seconda dei Musei e rispondono ai caratteri, alla storia e all’identità culturale del luogo che li ospita, dalle Ouverture di Giovanni Battista Pergolesi e Giovanni Paisiello al Quartetto per archi di Wolfgang Amadeus Mozart, dalla grande Polifonia di Gesualdo da Venosa ai Concerti di Antonio Vivaldi. L’obiettivo è attrarre l’attenzione, l’interesse e le scelte di visita verso luoghi di offerta museale di grandissimo pregio mediante brevi eventi musicali di primario livello culturale, coesistenti e sinergici con la normale funzione museale.

Note Museali” sarà proposto dal 13 settembre all’11 ottobre in quattro musei, dove nello stesso giorno,  in determinati orari e zone del museo, sarà eseguito per tre volte.   

Primo appuntamento 13 settembre 2014 Museo Archeologico Nazionale di Napoli 
Sala del Toro Farnese   
ore 12, ore 15 e ore 17

Orchestra da Camera dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
  
Direttore Carlo Rizzari 

Programma:Giovanni Paisiello              
Il barbiere di Siviglia, Ouverture                                                 
Nina, o sia la Pazza per amore, Ouverture

G. B. Pergolesi                     
L’Olimpiade, Ouverture                                                    
Il Flaminio, Ouverture

Il biglietto d’ingresso al Museo consentirà di assistere ai concerti fino a esaurimento dei posti disponibili