Search in the site :

 

This site uses cookies to improve and develop the service to users and cookie profiling own and third-party for its functionality and to send you advertising and services with your preferences. To learn more about how we use cookies and how you can control, Read our Privacy Policy about cookies.
By closing this banner, scrolling through this page or by clicking any of its elements you consent to the use of cookies. I Agree

  • Note Museali
    Note Museali
    Al Museo Archeologico Nazionale d Napoli
    news

Note Museali. Al Museo Archeologico Nazionale d Napoli

 

[Italian Language]

Il 13 settembre 2014 parte la collaborazione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa per rafforzare l’attrattività di alcune aree museali selezionate del Mezzogiorno; i “complessi artistici” di Santa Cecilia saranno presenti a Napoli, Taranto, Melfi e Roma per dare vita al progetto “Note Museali”.   
MUMEX, il progetto che ha l'obiettivo di potenziare l'offerta museale di un gruppo selezionato di musei e aree archeologiche del Mezzogiorno, quest’anno si arricchisce della partecipazione di una delle istituzioni culturali più antiche e affermate nel panorama musicale, non solo italiano, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che, con le formazioni dei suoi professori d’orchestra e degli artisti del coro, sarà, insieme ad alcuni musei, protagonista della sperimentazione “Note Museali”. Le esecuzioni musicali dell’Accademia accompagneranno le visite ai musei offrendo un arricchimento di qualità e una contaminazione virtuosa tra arti, archeologia e musica. 
I programmi prevedono tematiche musicali diverse a seconda dei Musei e rispondono ai caratteri, alla storia e all’identità culturale del luogo che li ospita, dalle Ouverture di Giovanni Battista Pergolesi e Giovanni Paisiello al Quartetto per archi di Wolfgang Amadeus Mozart, dalla grande Polifonia di Gesualdo da Venosa ai Concerti di Antonio Vivaldi. L’obiettivo è attrarre l’attenzione, l’interesse e le scelte di visita verso luoghi di offerta museale di grandissimo pregio mediante brevi eventi musicali di primario livello culturale, coesistenti e sinergici con la normale funzione museale.

Note Museali” sarà proposto dal 13 settembre all’11 ottobre in quattro musei, dove nello stesso giorno,  in determinati orari e zone del museo, sarà eseguito per tre volte.   

Primo appuntamento 13 settembre 2014 Museo Archeologico Nazionale di Napoli 
Sala del Toro Farnese   
ore 12, ore 15 e ore 17

Orchestra da Camera dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
  
Direttore Carlo Rizzari 

Programma:Giovanni Paisiello              
Il barbiere di Siviglia, Ouverture                                                 
Nina, o sia la Pazza per amore, Ouverture

G. B. Pergolesi                     
L’Olimpiade, Ouverture                                                    
Il Flaminio, Ouverture

Il biglietto d’ingresso al Museo consentirà di assistere ai concerti fino a esaurimento dei posti disponibili