Search in the site :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

  • AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    Napoli - Visits, tours and trails, from 20/09/13 to 05/10/13
  • AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    Napoli - Visits, tours and trails, from 20/09/13 to 05/10/13
  • AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    Napoli - Visits, tours and trails, from 20/09/13 to 05/10/13
  • MADRE
    AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE
    MADRE, from 20/09/13 to 05/10/13

AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE

Napoli
Visits, tours and trails

 

[Italian Language]
AudioVisual è una rassegna audio-video concepita in relazione al tessuto creativo del territorio campano, promossa dal museo MADRE e curata da Spazio Nea – Napoli.
Per tre giorni - 20 e 27 settembre, 5 ottobre 2013 - performance e meeting esploreranno l’impatto delle nuove tecnologie nelle relazioni umane e culturali, e i radicali cambiamenti d’orizzonte che esse generano.


PROGRAMMA

Primo incontro | venerdì 20 settembre, dalle ore 18 alle 22

PERFORMANCE#1
La Rabbia (Io sono forza del passato)

Visual: NOTaPOET (Pasquale Napolitano – Francesco Goscè)SoundDesign: Hypoikòn

La Rabbia si propone di affrontare una riflessione socio-politica attraverso il linguaggio audio-video. I video sono interamente girati all'interno di un luogo affascinante e straordinario, misterioso e poco conosciuto dal grande pubblico: il complesso dei musei scientifici partenopei. I fossili, gli scheletri, le specie faunistiche in formaldeide, le impronte, i minerali, sono la base ideale, incrociata a parole e suoni di grandi pensatori, per poter dare testimonianza di un luogo magnifico ed immutabile, fermo in una dimensione eterna, arcaica, priva di presente e di futuro. La performance rappresenterà così un incontro tra l’iconografia arcaica e scientifica e l'estetica elettronica contemporanea.


PERFORMANCE#2
Generateand Destroy

Visual&SoundDesign: Heidseck – Pier Paolo Patti

Generate and Destroy nasce dall’incontro artistico tra Heidseck e Pier Paolo Patti attorno al concetto di disturbo. La performance prevede una componente audiocomposta ed eseguita dal vivo, in cui distorsioni e “drones” si fondono in un’elettronica scura: l’idea è quella del viaggio onirico, le frequenze arrivano allo stomaco prima che all’udito. La parte video, invece, è affidata alla manipolazione dal vivo del segnale audio, che viene trasformato in luce, colore e rumore. È un’opera di cui non rimane nulla, si genera e si distrugge nello stesso momento di fronte agli occhi e nelle orecchie del pubblico.



Secondo incontro | venerdì 27 settembre 2013, dalle ore 18 alle 22

PERFORMANCE#1
Synchronator

Visual&SoundDesign: SEC_

Il secondo appuntamento della rassegna inizierà con un progetto dal titolo Synchronator realizzato dall’artista napoletano SEC_ che, con il suo registratore a nastro Revox, ha miscelato il suono con le pratiche musicalipiù spontanee (power electronics, no-input feedback, free improvisation), in un continuo sconfinamento tra l’analogico e il digitale, tra il narrativo e l’astratto.


PERFORMANCE#2
Vague

Visual: NOTaPOET
SoundDesign: Fuksia - Stefano Perna

La serata prosegue con Vague, un progetto di live-cinema realizzato sui capolavori cinematografici della “nouvelle-vague”. Un software sviluppato appositamente per questo progetto analizza le immagini in movimento stabilendo correlazioni precise, di ordine matematico, tra immagine e suono: il procedimento dona al suono una profonda sensibilità alla variazione del segnale visivo, creando una sincronizzazione che non è possibile con un lavoro manuale. 




Terzo ed ultimo incontro | Sabato 5 Ottobre 2013, dalle ore 19 alle 24

PERFORMANCE #1
Sole lineare // vento circolare

Stage Mapping: by NOTaPoet

L’evento del 5 ottobre inizierà con Sole lineare // vento circolare, un lavoro di mappatura la cui suggestione principale è costituita dall'impatto totalizzante che la natura ha impresso con la sua forza nel paesaggio dell'Italia meridionale, creando un incontro tra  "romantico" e  "tecnologico". Si tratta di una visualizzazione in chiave digitale di quanto di tragico e straordinario contiene questa terra, dell’infinitamente grande della natura e infinitamente parziale dell’uomo.


PERFORMANCE #2
Guest

Vaghe Stelle

Vaghe Stelle, dj e producer torinese considerato una delle punte di diamante della scena elettronica italiana, esordirà per la prima volta a Napoli, sabato 5 ottobre, per la rassegna AudioVisual sound-video-meeting@MADRE con la sua performance che rappresenterà una vera e propria esperienza onirica e ipnotica. Stelle proporrà un jazz “astrale” alla Sun Ra, con improvvisi ricami melodici ed emozionali. 

bookshop
locker room
restaurant
coffe shop
accessible site

MADRE_Corner

Books, free-press, events, Wi-Fi and much more 

Monday, Saturday and Sunday 

11.00 am - 03.30 pm

 

NEWS

Please, be informed that the Permanent Collection, on the second floor, is temporary not accessible, from December the 5th to the 16th, in order to allaw the installation of the exhibition dedicated to Gian Maria Tosatti, “Sette Stagioni dello Spirito”, curated by Eugenio Viola, opening December, 16th , 2016, h.7 pm.

 

 

 

 

Info and booking

+39 081 193 13 016

AudioVisual | sound-video-meeting@MADRE


Napoli

Coopculture

Prices

close