Search in the site :

 

This site uses cookies to improve and develop the service to users and cookie profiling own and third-party for its functionality and to send you advertising and services with your preferences. To learn more about how we use cookies and how you can control, Read our Privacy Policy about cookies.
By closing this banner, scrolling through this page or by clicking any of its elements you consent to the use of cookies. I Agree

  • La passione del calcio secondo Anna Paola Concia e Franz Krauspenhaar
    La passione del calcio
    Incontro Fili di Culture
    news

La passione del calcio. Incontro Fili di Culture

Evento Fili di Culture

 

[Italian Language]
Giovedì 2 Maggio
ore 17.30
Palazzo Massimo
Largo di Villa Peretti


Anna Paola Concia, esponente del mondo politico e grande appassionata di sport, e lo scrittore Franz Krauspenhaar parleranno de La passione del calcio, libro autobiografico in cui Krauspenhaar rievoca il suo rapporto con il calcio, facendone lo specchio e la metafora di tutte le passioni.
Dai primi ricordi calcistici agli aneddoti personali, passando per la prima esperienza allo stadio e il “tradimento” della fede rossonera per i cugini nerazzurri, fino al ricordo mitico di figure senza tempo come Maradona e Sivori: ogni ricordo episodio contribuisce a creare un grande quadro in cui ogni tifoso – o appassionato in genere – si ritroverà.
Il calcio è una passione collettiva che si scarica nell’individuale. È come se gli appassionati, i malati di calcio, fossero tutti innamorati nel medesimo tempo, ma di persone che si fanno la guerra tra loro. È il tifo, un’infezione che diventa malattia cronica. È l’amore che dura una vita. “Mai cambiare squadra” così si dice “è un controsenso, anzi un atto contro natura”(da La passione del calcio, Perdisa Pop, 2011)


L’evento è il secondo appuntamento del ciclo di incontri Lo sport è un gioco?

Partecipazione gratuita 


links: