Cerca nel sito :

 

Questo sito utilizza i Cookies Tecnici per migliorare e sviluppare il servizio per gli utenti e cookie di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più su come utilizziamo i cookies e come si possono controllare, leggi la nostra Privacy Policy/Dichiarazione sui Cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

CoopCulture opera in oltre 250 siti in Italia, tra musei, biblioteche, luoghi d’arte e di cultura, con oltre 1.000 operatori.

Il personale è selezionato in base a competenze e professionalità ed è composto da addetti all’accoglienza, operatori di libreria, biglietteria e call center, archeologi e storici dell’arte, archivisti e bibliotecari, esperti di comunicazione e promozione, specialisti delle tecnologie applicate ai beni culturali.

L’organizzazione CoopCulture risponde a criteri di specializzazione e territorialità.

Le divisioni, corrispondono ai settori di attività dell’azienda e ne curano trasversalmente e su scala nazionale la progettazione, gli standard di servizio e l’omogeneità delle procedure. Le divisioni sono così articolate: musei e monumenti, biblioteche, beni culturali ebraici, marketing e comunicazione, promozioni e vendite, shop, presidio e safety.

Le direzioni generali di area si occupano del management delle commesse avvalendosi di funzioni di linea dedicate e sono suddivise per ambiti territoriali: centro-nord e centro-sud.

leggi di più